Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana

Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana

I fagioli all’uccelletto sono un piatto che solo a guardarlo, solo a pensarlo mi viene la bavetta alla bocca.
uno di quei piatti rustici, contadini, poveri, ma che più buoni non si può.
che poi sono quelli tipici della cucina toscana.
tutti a base di pane, fagioli, olio buono e poco più.
sostanziosi.
ma non quel sostanzioso piatto e senza sapore – GHIOZZO diremmo noi in toscana, ma non usato come sostantivo, ad indicare il pesce, bensì come aggettivo, ad indicare qualcosa dotato di poca leggiadria ed eleganza XD – quel sostanzioso con gusto, invece.
che ti fa leccare le labbra, e aver voglia di fare il bis!!!
che poi quando ti alzi dalla sedia sembra che ti ci abbiano inchiodato.
eppure….eppure non ti sembrava di aver mangiato chissà cosa.
solo due verdurine.
solo un po’ d’olio.
solo un po’ di pane.
forse è il bis. o il tris che ha inchiodato eternamente il tuo leggiadro posteriore allo scranno XD
perchè non puoi resistere al bis.
o almeno IO non posso resistere XD

Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana

Mentre li mangiavo, mi venivano in mente ricordi d’infanzia, io bambina cresciuta in campagna, da sempre amante della natura e delle cose semplici.
perchè è nella semplicità che si ritrova il gusto delle cose – che sembra un po’ uno slogan pubblicitario, ma è così. pochi sapori, pochi ingredienti, ma quelli giusti, e soprattutto messi al posto giusto.
ma la vedete quella cremina fantastica?
che si staglia tra un fagiolo e l’altro e rende questo piatto unico? una cremina che si crea dalla cottura dei fagioli – anche dei banalissimi cannellini in scatola – che si legano al passato di pomodoro e trasformano questo piatto in un piccolo capolavoro della cucina.
e le salsicce?
no vogliamo davvero parlare delle salsicce?
chi è che non ama le salsicce?
non si capisce bene quale sia l’orgine del nome ” fagioli all’uccelletto”, l’Artusi dice che è per gli aromi con cui si cucinano (ad es la salvia) che richiamano quelli con cui si cucinava la cacciagione, per cui il risultato, al palato, è simile…..anche se di uccelletti non ve n’è traccia, come potete ben osservare da soli!!!
inoltre c’è chi li cucina con le salsicce, c’è chi li cucina senza….quindi non esiste una vera e propria ricetta da cui pescare.
io vi propongo quella che si mangia a casa mia.

Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana

 

Ingredienti per i Fagioli all’uccelletto (dose per 2 persone):

  • 500 gr circa di fagioli cannellini lessati (se non li avete potete benissimo usare anche quelli in scatola tanto l’acqua non serve)
  • 2 salsiccie fresche
  • 2 spicchi d’aglio
  • 5/6 foglie di salvia
  • sale
  • pepe
  • olio
  • peperoncino
  • 3/4 cucchiai di passata di pomodoro

Procedimento:

Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana
Fagioli all'uccelletto - ricetta rustica toscana
Fagioli all’uccelletto – ricetta rustica toscana

In una pentola di alluminio (per una migliore cottura, vanno bene anche quelle per le lasagne) rosolare in abbondante olio, l’aglio e la salvia.
Unire quindi i cannellini scolati e continuando a cuocere a fiamma bassa farli insaporire. Salare, pepare e spolverare con abbondante peperoncino.
Aggiungere anche le salsicce, fatte a tocchetti (io li ho preparati solo per me, per questo ne vedete solo una in foto XD), da ogni salsiccia ricavate 3 tocchetti.
Rosolate la pelle della salsiccia da ogni lato, quindi aggiungete i cucchiai di passata di pomodoro. I fagioli all’uccelletto devono diventare rosati ma non rossi, quindi non esagerate con il pomodoro.
Far cuocere per circa 10 minuti, mano mano che la salsa di pomodoro si ritira aggiungete un paio di cucchiai d’acqua.
I fagioli devono, a fine cottura, risultare cremosi e densi.
Servire belli caldi, accompagnati da un buon pane casalingo.