50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele

50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele

Ecco la mia prima ricetta per il progetto “50 sfumature di…mela”

Ok lo ammetto, forse sto un po’ esagerando.
ma aspettavo l’autunno per sfornare a raffica dolci con farina di castagne, e anche per sfornane torte di mele che sono la mia passione, quindi ho trovato una soluzione di compromesso con questo Soffiato di farina di castagne e mele, che è un incrocio tra le due cose e mette d’accordo un po’ chiunque, gli amanti delle castagne e quelli delle mele!
perchè d’estate non fa esattamente voglia di mangiare dolci con le castagne (vagamente di più quelli con le mele che risultano più freschi), e anche un po’ perchè la farina in quel periodo costa un’eresia.
così mi ero astenuta, da quando ho aperto il blog (ossia maggio)  dal preparli.
ma adesso mi devo sfogare. quindi lasciatemi fare e abbiate pazienza! XD
dopo i Mini-castagnacci toscani, dopo il Fondente di farina di castagne, dopo i Necci toscani….eccomi qua a presentarvi il Soffiato di farina di castagne e mele.

50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele

ma volete sapere qual’è il bello?
che io le castagne non è che le amo neppure troppo!
cioè le caldarroste sì, con quel saporino abbruciaticcio. ma non datemi le “ballocce” o “ballotte” come si chiamano qua, ossia quelle bollite con l’alloro, perchè ve le lascio lì nel piatto, pure un po’ schifata.
e invece qualsiasi dolce fatto con la farina di castagne lo adoro!
questo poi, è uno tra i miei preferiti.
soffiato?
sì esatto.
perchè chiamarlo dolce è riduttivo.
è una nuvola. è etereo. quasi galleggia nell’aria.
se non ci fossero le mele a riportarlo giù, come una specie di ancora di salvezza che non lo fa scappare via dalle nostre fameliche boccucce.
la sua consistenza è un qualcosa di unico e mai sentito, la farina di castagne è una farina senza glutine quindi tende già a legare meno della farina 00, se poi aggiungiamo le chiare d’uovo a neve, il prodigio è fatto.
un dolce più soffice non l’avete mai nè mai sentire in vita vostra.
e le mele donano consistenza ma allo stesso tempo morbidezza, umidità e dolcezza, bilanciano questa ariosità incredibile.
senza le mele sarebbe un altro dolce.
di sicuro non questo.
lo imprezioscono, come una cascata di dolci pepite dorate e golose.

50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele

un dolce così buono che a stento crederete si possa ottenere in ambito casalingo, e così velocemente e con semplicità.
oltretutto è pure per celiaci, che si può chiedere di più da un dolce? XD
anche questa ricetta è stata “tratta” dal ricettario di mia mamma, ormai la mia “bibbia” in materia di ricette da ripescare.
si dice che i sapori migliori sono quelli che riportano alla mente i ricordi.
beh questi sono i dolci che mi hanno accompagnato per tutta la vita, e ora voglio condividerli con voi!
 di questa sono riuscita a farmi dire l’incerta fonte, e cito testuali parole:
“nei primi anni ’90 c’era un tipo alla tv, mi sembra che si chiamasse Pino Strabioli (sì si chiama Pino Strabioli perchè poi ho cercato con google) che ogni mattina dava una ricetta, ma mica come usa ora che la cucinano, dava solo gli ingredienti e la spiegava”
ecco…mi sono spiegata? XD

50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele

ed ecco il reperto storico a cui spesso mi appello per il mio grave-digging in materia di ricette, la vecchia agenda di mia mamma. ne ha passate di tutte nella vita, 3 traslochi, è finita sotto le mie mani di bambina casinista, è stata macchiata da innumerevoli ingredienti, ma se ne sta ancora lì, tutta ingiallita e “pataccosa”, ma dispensatrice di “antiche”  e preziose conoscenze culinarie.

Ingredienti per il Soffiato di farina di castagne e mele:

  • 150 gr di farina di castagne
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 3 mele
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di...mela - Soffiato di farina di castagne e mele
50 sfumature di…mela – Soffiato di farina di castagne e mele

Preparare tutti gli ingredienti pesati (foto 1).
Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida e liscia.
Divedere i tuorli dagli albumi, e aggiungere i tuorli alla crema di burro e zucchero, mescolando bene fino ad amalgamare (foto 2).
Unire quindi la farina setacciata assieme al lievito, alternandola al latte, fino ad ottenere un composto morbido e liscio (foto 3).
Sbucciare le mele e farle a tocchetti. Mettere 2 mele all’interno della torta e lasciare la terza per guarnire la superficie. Mescolare a mano per non rovinare la mele (foto 4).
A questo punto montare  a neve ferma gli albumi, avendo cura di lavare per bene le fruste, altrimenti se ci sono residui grassi gli albumi non montano,  e quindi unirli all’impasto del dolce, mescolando delicatamente con un cucchiaio di ferro per non smontarli (foto 5).
Otterrete un composto soffice e areato (foto 6).
Imburrare e infarinare una teglia di circa 26 cm, e versarvi il composto.
Guarnire la superficie con i pezzetti di mela rimasti  (foto 7) e mettere in forno a 180° per circa 40/50 minuti o finchè il centro non è completamente cotto (fare la prova stecchino).
Ricordarsi di girare la torta a metà cottura, e se la superficie si colora troppo coprire con un foglio di carta stagnola.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

 

10 Comment

  1. questa torta e’ divina!!!!!che foto meravigliose!!!!Quanto mi piace questa rubrica!!!complimenti!!!Baci Sabry

    1. undolcealgiorno says:

      sabri ciao! avevo cercato di contattarti ma invano! se leggi questo messaggio, vuoi aderire anche te? fammi sapere! ti avevo scritto anche nei commenti del post introduttivo del progetto con la speranza che tu lo leggessi!

      1. ORA TI HO AGGIUNTO ALLE MIE CERCHIE, E’ STATA UNA SVISTA, SCUSA. STRANO CHE IL MODULO DI CONTATTO NON FUNZIONI, COMUNQUE E’ UNA BELLA INIZIATIVA, SI’ , MI PIACEREBBE, IN COSA CONSISTE????IERI HO GIUSTO PUBBLICATO UN DOLCE CON LE MELE. ASPETTO TUE NOTIZIE.CIAO SABRY

        1. undolcealgiorno says:

          ascolta ci eravamo prefissati di raggiungere massimo 12 blog che aderissero per non cucinare meno di 4 ricette a testa e visto che non ricevevo tue notizie ho dato via il 12 posto giusto stamani :°°(
          però senti…siccome in tutto devono essere 50 ricette (12X4=48) se ti va di farne anche solo 2 che ne dici?
          in pratica è una collaborazione tra blog in cui ognuno cucina ricette con le mele….se mi dai una mail a cui posso spedirti tutte le info te le mando dettagliate!

          1. va bene, la mia mail e’ rabbiasabrina@gmail.com, aspetto tue notizie!!!baci Sabry

          2. undolcealgiorno says:

            mail mandata con tutti i dettagli XD

  2. Che bello questo soffiato! Mai provato l’abbinamento mele-castagne, ma siamo certi che sia davvero invitante e soddisfacente! 🙂 Ciao!

    1. undolcealgiorno says:

      grazie ragazzi, sì funziona davvero! può sembrare un abbinamento strano, ma invece…appena lo assaggi pensi che mele e farina di castagne siano nati per stare assieme!

  3. zia consu says:

    Davvero un abbinamento fantastico 🙂
    Bellissimo il ricettario…questo è come un santo gral!!!
    Buon we <3

    1. undolcealgiorno says:

      ehehe hai visto roba?
      sta insieme per miracolo! le scritte a lapis sono tutte svanite e alcune ripassate a penna.
      mia mamma mi dice sempre “quando morirò…” e il finale della frase cambia sempre “….questo sarà la mia eredità” “…mi raccomando non lo buttar via” “…fanne tesoro” etc etc

I commenti sono stati chiusi.