Crea sito

Spaghetti di Zucchine al pomodoro

spaghetti di zucchine al pomodoro

Gli Spaghetti di Zucchine al pomodoro per tutti coloro che ahimè sono a dieta e che sognano di notte di sforchettare un bel piatto fumante di pasta al sugo. Questa è una ricetta a metà tra un primo piatto ed un contorno. Gli spaghetti finti sono una simpatica ed economica ricetta anche per accontentare non solo i vegetariani ma anche coloro che seguono una dieta priva di glutine e dunque adatta a persone celiache.

Non daranno forse la stessa soddisfazione di un vero piatto di pasta ma vi assicuro che la vostra pancia sarà piena.

Da oggi potrete tranquillamente invitare anche la vostra amica vegana (evitando il pecorino e sostituendolo con del tofu magari) senza più farvi prendere dall’ansia del “cosa cucino ora??” .

Provate ad aggiungere alle zucchine anche delle carote sempre sfilettate e scottate in padella così da rendere il piatto ancor più croccante. Il condimento per questi Spaghetti di zucchine può esser di qualsiasi tipo ed ovviamente anche a base di carne. Io avevo voglia di un semplice sughetto con aglio e basilico e devo dire che il risultato è stato ottimale.

Un piatto da preparare anche il giorno prima e da gustare leggermente riscaldato il giorno dopo come contorno.

Ingr per 4 persone:

  • 6 zucchine grandi
  • 2 scatole polpa pomodoro
  • 2 spicchi aglio
  • 4 cucchiai olio evo
  • 3 peperoncini secchi (opzionale)
  • foglie di basilico fresco (oppure secco)
  • pecorino o parmigiano grattugiato q.b.

 

Per prima cosa iniziate dalle zucchine che richiedono un pò di pazienza.

IMG_4460Lavatele, asciugatele e privatele delle estremità. Con l’aiuto di una mandolina  tagliate le zucchine a fette sottili 2 o 3 millimetri nel senso della lunghezza. Ora ricavate dalle fette delle striscioline sottili simili a dei veri e propri spaghetti.

Portate a bollore l’acqua in una pentola ampia (quella che usate per cuocere la pasta).

In un tegame procedete nel fare il sughetto al pomodoro soffriggendo leggermente aglio e peperoncino. Aggiungete poi la polpa di pomodoro, salate e cuocete per circa venti minuti. Unite le foglie di basilico 5 minuti prima di fine cottura.

Nel frattempo che il sugo cuoce, buttate i vostri finti spaghetti nell’acqua precedentemente salata e fate ammorbidire le zucchine per 5 minuti. Dovranno risultare al dente proprio come dei veri spaghetti. Scolate molto bene e fate saltare gli spaghetti di zucchine nel pomodoro.

Impiattate, spolverizzate con del pecorino grattugiato o parmigiano e servite con cucchiaio e forchetta.

Spaghetti di Zucchine al pomodoro

int

Print Friendly

Tags: , , , , , , , ,

Comments are closed.