Crea sito

Pappardelle ai funghi e tacchino

pappardelle funghi e tacchino

Le Pappardelle ai Funghi e tacchino , un primo piatto decisamente ricco e dai sapori autunnali. I funghi pleurotus sono una varietà che preferisco, specie per arricchire in modo gustoso le mie ricette o per mangiarli semplicemente al forno o alla piastra. Essendo molto carnosi questi funghi hanno una resa maggiore degli altri.

Per meglio esaltare il loro sapore li ho usati per condire delle pappardelle all’uovo ai funghi, facilmente reperibili presso botteghe di pasta fresca. Se non amate il tacchino, potete sostituirlo magari con dell’arista di maiale a listarelle o semplicemente con dello speck.

Ingr. per 4 persone:

  • 3 fette fesa tacchino
  • 320 gr pappardelle fresche ai funghi (pasta all’uovo)
  • 200 gr funghi
  • 400 ml brodo di carne (1 dado)
  • 2 cucchiai rasi mix erbe: rosmarino, timo e origano
  • scaglie di parmigiano
  • sale e pepe
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaino di fecola di patate
  • 4 cucchiai olio evo

 

Innanzitutto preparate il brodo di carne utilizzando 1 dado.

Lavare e battere la fesa di tacchino se necessario e tagliarla a cubetti. In un tegame fate scaldare 2 cucchiai di olio e fate dorare la carne. Aggiungere man mano il brodo caldo e le spezie.

Coprite e lasciate 10/15 minuti a cuocere, a fiamma vivace, fino a che il bordo non si sarà ridotto almeno della metà. Prelevate i cubetti di tacchino e teneteli in caldo. Lasciate in padella solo il fondo di cottura che servirà per la salsa.

In una padella, versate il restante olio e fate soffriggere leggermente l’aglio, unite i funghi e fate cuocere per una decina di minuti. Stemperate ora la fecola di patate nel tegame con il brodo, amalgamate e fate addensare a fiamma dolce fino ad ottenere una salsa cremosa.

Nel frattempo lessate le pappardelle. Una volta scolata la pasta, fatela saltare nella padella con i funghi, unite i cubetti di tacchino – precedentemente preparati -  e a questo punto amalgamate con metà della salsa ottenuta.

Servite le pappardelle ben calde, decorando con qualche pezzetto o scaglia di parmigiano, un giro di olio evo e del prezzemolo. Porre al centro della tavola una salsiera contenente la salsa rimasta con un rametto di rosmarino.

Pappardelle ai Funghi e tacchino

pappardelle funghi e tacchino

Print Friendly

Tags:

Comments are closed.