Zuccotto al Limoncello

Questo delizioso Zuccotto al Limoncello è un dessert molto adatto da servire nelle vostre cene estive. Provatelo e non ne farete più a meno!!!
Io questa volta l’ho preparato usando i limoni colti dall’albero della mia amica Bea, quindi super naturali e assolutamente bio. Il limoncello invece non l’ho preparato io… ma se voi siete esperte produttrici di limoncello il vostro zuccotto sarò ancora più buono 🙂
Altra variante molto valida dello stesso dolce, è quella dello zuccotto al caffè. Stessa identica modalità di preparazione ma al posto del limoncello si aggiunge una tazzina di caffè ed un bicchierino di Baileys. Spettacolo!!!

zuccotto al limoncello 4

Ingredienti

  • 500 ml di panna liquida da montare (non zuccherata)
  • 250 gr di mascarpone
  • biscotti Pavesini qb (o biscottini di Novara)
  • 80gr di zucchero
  • due limoni
  • un bicchierino di limoncello
  • mezzo bicchiere di latte

Preparazione Zuccotto al Limoncello

Procuratevi una ciotola in vetro tonda di diametro ca 20cm, io uso quelle semplici dell’Ikea. Foderatela internamente con della pellicola trasparente, in modo da farla abbondantemente sbordare.

Con l’aiuto di una frusta elettrica montate la panna con lo zucchero, ben densa. A parte stemperate e lavorate a mano per un paio di minuti il mascarpone con il succo filtrato di un paio di limoni ed il bicchierino di limoncello. Incorporate il mascarpone nella panna fino a che non avrete ottenuto un composto denso e liscio.

Incominciate a foderare la vostra ciotola con i Pavesini imbevuti velocemente in un bicchiere con del latte ed un goccio di limoncello. Create una decorazione a piacere; io li dispongo ordinatamente a raggiera in verticale con l’interno del biscotto girato verso di voi.

Una volta disposto il primo strato di biscotti, riempite con il composto di panna e livellate. Se vi resta del composto, aggiungete un secondo anello di biscotti, magari in orizzontale. Poi riempite con dell’altra panna e così via fino a che avrete utilizzato tutto il composto di panna. Livellate bene e coprite anche la parte superiore con uno strato compatto di biscotti che saranno il fondo del vostro dessert.

Richiudete bene la pellicola che avrete lasciato sbordare dalla ciotola sul fondo e mettete il dolce in freezer per almeno un paio d’ore. Quando sarà il momento di servirlo, la pellicola vi aiuterà a tirarlo fuori facilmente dalla ciotola per capovolgerlo su di un piatto di portata.

Questo dolce è comodissimo, perché potrà essere servito a partire da un paio d’ore dopo la preparazione fino anche a qualche giorno o settimana di distanza! Perfetto dunque per essere preparato prima e scongelato una mezz’ora prima di servirlo!

zuccotto al limoncello 1
zuccotto al limoncello 3

Precedente Torta di riso cioccolato e pere Successivo Sorbetto Melone e Petali di Crudo