Tortini alle mandorle

I tortini alle mandorle sono un’altra ricetta senza glutine e senza lattosio! L’ispirazione questa volta è venuta a mia mamma… ricetta semplice, rapida e di buona riuscita. Consiglio di utilizzare formine di piccole dimensioni (io ho utilizzato piccoli stampi in silicone), in modo da ottenere dei piccoli pasticcini, perché l’impasto di mandorle è molto particolare e dosi eccessive di questo tortino potrebbero dare una sensazione “troppo dolce”.

tortini alle mandorle

Ingredienti (dose per 6 tortini)

  • 125 gr. di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 60 gr. di zucchero finissimo
  • 4 gr. di cremor-tartaro (mezza bustina)
  • 2 cucchiai da tavola di granella di mandorle
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • 6 mandorle intere senza pelle
  • un pizzico di bicarbonato
  • latte di mandorle q.b.
  • crema di nocciole q.b.

Procedimento Tortini alle Mandorle

In una bacinella ampia (o in quella della planetaria) setacciare la farina di mandorle ed unirla allo zucchero, alla granella di mandorle, al cremor-tartaro e ad un pizzico di bicarbonato. Aggiungere le due uova intere e iniziare ad amalgamare. Ammorbidire l’impasto con tre o quattro cucchiai di latte di mandorle fino a quando l’impasto avrà una consistenza sufficientemente morbida (diciamo da torta).

Riempire 6 formine con il composto ottenuto (io le uso in silicone, così non devo imburrare e infarinare; nel caso infarinate con farina di mandorle). Disponete su ogni tortino le mandorle in lamelle.

Informare in forno statico preriscaldato a 160° per 30/40 minuti (il tempo dipenderà dal vostro forno).
Sfornare, lasciare raffreddare, togliere dalle formine e guarnire mettendo al centro dei vostri tortini alle mandorle una mandorla che avrete precedentemente immerso in una crema di nocciole oppure in cioccolato fuso.

Precedente Polipo con piselli Successivo Quiche con pollo e marmellata di fichi