Sugo d’Arrosto Saporito

La ricetta del sugo d’arrosto saporito che vi propongo in occasione del Natale è molto semplice, anche se richiede del tempo. Servono infatti circa due ore di cottura della carne per una perfetta consistenza. Per velocizzare la ricetta io utilizzo la pentola a pressione! Vi consiglio di sfruttare questa preparazione nelle grandi occasioni utilizzando il sugo d’arrosto per condire i classici agnolotti per pranzo e poi servendo l’arrosto anche il giorno successivo.Sugo d’arrosto saporito
Ingredienti

  • 1kg circa di arrosto di vitello magro (dose per 4 persone)
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • 2 gambi di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 bacche di ginepro
  • un bicchiere pieno di vino bianco secco (io Gavi)
  • olio evo
  • sale q.b.

Preparazione Sugo d’Arrosto Saporito

Preparate per tempo un litro abbondante di brodo vegetale, utilizzando la carota, la cipolla ed il sedano.

Iniziate poi la preparazione rosolando l’arrosto direttamente in una pentola alta (io a pressione), in olio evo con uno spicchio d’aglio che poi potrà essere eliminato. Una volta rosolata la carne aggiungete il vino bianco e allungate con il brodo. Aggiungete le bacche di ginepro, l’alloro e il rosmarino e fate cuocere l’arrosto per circa due ore. Se come me utilizzate la pentola a pressione la preparazione sarà più rapida, basteranno circa 45 minuti in pressione per ottenere la giusta cottura della carne. Per la giusta consistenza del sugo d’arrosto però dovrete aprire la pressione e contunuare la cottura senza coperchio per altri 15 minuti a fuoco vivace. Il sugo si restringerà fino a raggiungere una consistenza abbastanza densa, con pezzetti di carne sfaldata all’interno.

Il segreto per un buon sugo d’arrosto è far sfilacciare la carne al punto giusto in modo da ottenere una consistenza densa. In pratica con la pentola a pressione risparmierete circa un ora di cottura. Rregolate di sale, a vostro gusto. Togliete infine l’arrosto dalla pentola e conservatelo in una pirofila a parte con del sugo.

Lasciate il resto del sugo nella pentola, eliminando le foglie d’alloro, il rametto di rosmarino e le bacche di ginepro. Frullate grossolanamente il sugo con un mixer ad immersione.

Se il vostro sugo risultasse troppo diluito lo potrete addensare utilizzando un cucchiaino di maizena (amido di mais); se al contrario il sugo dovesse risultare troppo denso potrete allungarlo con un goccio d’acqua.

Con questo sugo d’arrosto saporito potrete condire degli agnolotti o dei plin, che saranno un primo piatto ideale anche sulla tavola di Natale!

 

 

 

 

Precedente Crostata Cioccolatosa Oreo Successivo Macedonia di crostacei e margheritine edibili