Riso Nero di Goio Mazzancolle e Zucchine

Il riso Nero di Goio Mazzancolle e Zucchine è un’ottima ricetta che vi aiuterà a risolvere in modo brillante una cena con amici. Questo riso di colore nero è ottenuto da riso integrale “gioiello”, coltivato nella zona delle Baraggia Biellese e Vercellese. Si tratta di un riso di elevata qualità, molto profumato, di un colore nero rossastro, molto accattivante.

riso nero di goio mazzancolle e zucchine

In questa ricetta abbino il riso nero alle mazzancolle e zucchine, piatto anche unico, ideale per gli amanti del pesce. In alternativa potrete preparare con lo stesso procedimento il riso nero con zucchine e gorgonzola, in versione diciamo più “Novarese”.

Ingredienti (dose per 6 persone)

  • un vasetto da 250gr di Riso Nero di Goio
  • 3 zucchine di media dimensione
  • 600 gr di manzancolle fresche senza guscio
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco (io Gavi)
  • succo filtrato di una arancia
  • uno spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione Riso Nero di Goio Mazzancolle e Zucchine

La preparazione di questo riso, vi assicuro risulterà semplice anche per le cuoche non esperte. Il tempo di preparazione è di circa 45 minuti.

Fate anzitutto lessare il riso Nero di Goio in abbondante acqua salata per circa 30/35 minuti. Sull’etichetta c’è scritto 35/40, ma ho notato che raggiunge la cottura ottimale anche qualche minuto prima.

Mentre il riso cuoce, tagliate a tocchetti di media dimensione le zucchine e fatele saltare in una padella antiaderente piuttosto ampia (io, ad esempio, uso la stessa che poi utilizzerò per presentare il riso) con due giri d’olio evo. Fate in modo che siano leggermente rosolate e croccanti, senza farle bruciacchiare troppo. Tenetele piuttosto sode che troppo cotte; aggiustatele di sale. Togliete le zucchine dalla padella e mettetele in un recipiente scartando l’olio in eccesso. Pulite grossolanamente la padella con della carta assorbente.

Nella stessa padella rimettete un giro d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Fate rosolare, togliete l’aglio ed aggiungete le mazzancolle. Tenete il fuoco ben vivo, aggiungete un goccio di vino bianco e di arancia spremuta. Girate bene le mazzancolle finchè saranno ben rosa e finchè il vino ed il succo saranno sfumati. Aggiustatele di sale. Aggiungete nella stessa padella le zucchine precedentemente saltate.

Scolate bene il riso, curando che sia ben asciutto ed aggiungetelo in padella, facendo saltare tutto insieme per un paio di minuti. Aggiungete infine un trito fine di prezzemolo fresco, un po’ di pepe nero macinato e servite.

 

Precedente Filetti di branzino all'acqua pazza Successivo Torta di mele "cuoriciosa"