Quiche Gorgonzola e Pere

La mia quiche gorgonzola e pere è un gran classico, che non tradisce mai. Si può proporre tra gli antipasti in tutte le stagioni, persino in estate! Risulta estremamente saporita ma non particolarmente pesante. La mia preparazione preferita prevede una base di pasta matta ma, se siete di fretta, utilizzate pure una base di pasta brisè già pronta. Andrà benissimo!

quiche gorgonzola e pere

Ingredienti

  • una base di pasta matta o una sfoglia di pasta brisè già pronta
  • 150 gr di gorgonzola, io Gorgonzola DOP “Bollo Nero” del Caseificio Invernizzi Si, Trecate (NO)
  •  4 pere williams verdi non troppo mature, piuttosto sode
  • 1 cipollotto di tropea
  • qualche filo di erba cipollina
  • olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio di latte
  • pepe nero qb

Preparazione

Per la ricetta per la preparazione della pasta matta cliccate qui.

Prendete la vostra base di pasta matta stesa, oppure una pasta brisè già stesa e adagiatela in una teglia ampia (quanto la sfoglia), in modo che la stessa risulti piatta e completamente stesa. Bucherellate la sfoglia con una forchetta. Preparate una emulsione con un cucchiaio d’olio ed uno di latte e bagnate leggermente la superficie della sfoglia.

Adagiate sulla sfoglia il gorgonzola in tocchetti avendo cura di distribuirlo su tutta la superficie ed anche in prossimità dei bordi. Inutile sottolineare che più il gorgonzola è buono, più la quiche è  fantastica! Io ho scelto un’eccellenza locale, il Gorgonzola DOP “Bollo Nero” del Caseificio Invernizzi Si, Trecate (NO).

Tagliate le pere a tocchetti e distribuite anch’esse sulla superficie in modo omogeneo. Tritate un cipollotto di Tropea ed aggiungetelo sulla vostra quiche. Infine tritate l’erba cipollina ed aggiungetela in superficie.

quiche gorgonzola e pere

Mettete la quiche nel forno statico già caldo a 160°C per circa 20 minuti. Prima di servire la quiche, ben calda, cospargetela di pepe nero grattugiato al momento.

 

Precedente Pollo al prosecco in tegame Successivo Confettura di Mirtilli