Crea sito

Pollo alla birra al forno

Quella del pollo alla birra è una ricetta semplice e saporita, che in famiglia spesso ripetiamo sia con cottura al forno usando del pollo in pezzi, come in questo caso, sia in padella con le fettine di pollo.

pollo alla birra

Ingredienti

  • pollo ruspante in pezzi
  • una bottiglietta di birra (io Moretti)
  • trito di aromi a piacere oppure come faccio io una spolverata di dado vegetale granulare
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe nero qb

Preparazione Pollo alla Birra al forno

Preparate il pollo a pezzi come più vi piace, con o senza pelle. Io lascio anche la pelle, anche se poi non la mangio. Mettete i pezzi di pollo a marinare per almeno 30 minuti in un’emulsione di birra, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Scegliete possibilmente in una bacinella non molto larga e sufficientemente alta, in modo che i pezzi di pollo risultino immersi nel liquido il più possibile.

Trascorso il tempo di marinatura mettete il pollo in una pirofila, bagnatelo con un bel mestolo del liquido di marinatura e spolveratelo con un trito di aromi a piacere (es. rosmarino e timo), oppure con un cucchiaio di dado vegetale granulare come faccio io. Quest’ultimo, se fatto in casa con la mia ricetta, non è che un misto di verdure disidratate con aggiunta di sale, utilissimo dunque per insaporire le carni.

Coprite la pirofila con carta stagnola ed infornate nel forno caldo, a 180°, per circa 20-30 minuti. A questo punto togliete la pirofila e lasciate rosolare per circa altri 10 minuti, finché il pollo sarà ben dorato, con la pelle croccante e finché il sughetto a base di birra si sarà ristretto.

Vi consiglio di abbinare questo secondo, a seconda della stagione con patate al forno (d’inverno), oppure con una insalata mista di crudità (in primavera), oppure ancora con una padellata di verdure miste (in estate).

pollo alla birra

Pubblicato da unamanageraifornelli

Questa sono io: di formazione un Fisico, di mestiere una Manager, ai Fornelli per passione!