Polipo con piselli

Propongo un semplicissimo polipo con piselli, come piatto unico da dieta, come secondo o come antipasto in porzione più ridotta.

Vi sarà capitato più spesso di cucinare il polipo con le patate o le seppioline con i piselli… bene, io li ho scambiati e trovo che l’abbinamento del polipo con i piselli sia ben riuscito e perfetto come piatto unico se siete in dieta!
Se preparate il polipo con i piselli come aperitivo o antipasto, vi consiglio di servirlo in un bicchierino monoporzione. In questo caso potrete anche servirlo scomposto riducendo i piselli in crema – frullandoli con un mixer – e mettendo nei bicchierini prima la crema e poi qualche pezzetto di polipo. Potrete infine anche abbinare piselli e polipo in un primo piatto, proponendo una vellutata di piselli – sempre frullandoli con un mixer ma allungando la crema con qualche cucchiaio di brodo vegetale – con qualche tentacolo lasciato un po’ più lungo.
Ve li consiglio, sono tutti abbinamenti coreografici e squisiti!

polipo con piselli

Ingredienti

  • Un polipo bello grosso
  • 250 gr di piselli (io surgelati, grossi)
  • due cipolle rosse
  • due gambi di sedano
  • una carota
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • un cucchiaino di dado vegetale granulare

Preparazione Polipo con Piselli

Pulite bene un polipo privandolo del becco, degli occhi e svuotando la sacca. Fatelo lessare in abbondante acqua salata in cui averete messo anche una cipolla rossa tagliata in due metà, un paio di gambi di sedano ed una carota tagliati a pezzettoni, un mazzetto di prezzemolo tritato. Per far lessare il polipo io uso sempre la pentola a pressione, perché lo rende più morbido in soli 15-20 minuti (a seconda della dimensione del polipo). Inoltre, l’aggiunta delle verdure nel brodo lo renderà molto profumato!

In un’ampia padella antiaderente fate soffriggere una cipolla rossa, precedentemente tritata. Appena si appassisce, aggiungete i piselli e fate andare a fuoco medio per una decina di minuti aggiungendo un bicchiere d’acqua ed un cucchiaino di dado vegetale granulare, possibilmente coprendo con un coperchio con sfiato. Trascorsi i 10 minuti, aggiungete il polipo che avete lessato, tagliato a tocchetti. Fate saltare il polipo con i piselli, a fuoco vivo e senza coperchio, per altri 5 minuti!

Servite ben caldo.

Precedente Spaghetti al cartoccio di pasta fillo Successivo Tortini alle mandorle