Conchiglie giganti ripiene d’estate

Indovinate come mai ho intitolato questa ricetta conchiglie giganti ripiene d’estate? Naturalmente perchè quando si parla di pomodori San Marzano, basilico, olive, zucchine chiare e tonno, non si può non pensare all’estate!

Questo prelibato primo piatto è anche adatto ad essere servito come piatto unico, visto che il ripieno è completo e nutriente.

conchiglie gigante ripiene d'estate

Ingredienti

(dose abbondante per 4 persone)
  • 1/2 kg di conchiglioni giganti adatti ad essere riempiti (io uso pasta Rummo)
  • 4 pomodori San Marzano ben maturi
  • un mazzetto di basilico
  • 2 zucchine chiare
  • 150gr di olive denocciolate (io taggiasche)
  • uno spicchio d’aglio piccolo
  • 200 gr circa di tonno sott’olio
  • olio EVO
  • una manchiata di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe a piacere

Preparazione conchiglie giganti ripiene d’estate

Preparate in anticipo il ripieno unendo in una ciotola tutti gli ingredienti: tagliate i pomodori a tocchetti piccoli, il basilico, sminuzzate le olive, l’aglio, preparate una julienne di zucchine crude e scolate bene il tonno, per unirlo al resto del composto. Lasciate riposare il composto per il tempo di cottura della pasta.

ripieno pasta fredda

Fate cuocere le conchiglie giganti tenendole ben al dente, ovvero togliendole circa 2-3 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione. Lavatele rapidamente con acqua fredda per fermare la cottura e scolatele bene. Riempitele una ad una con il composto e disponetele ordinatamente in un piatto di portata ampio o in una pirofila, leggermente unta d’olio. Aggiungete un filo d’olio anche sulle conchiglie e spolveratele con il parmigiano.

conchiglie gigante ripiene d'estate

Tenete la pirofila in frigorifero fino al momento di servire la vostra pasta fredda a base di conchiglie giganti ripiene d’estate!!!

Precedente Capesante alla Catalana Successivo Fish Club Sandwich