Pan d’arancio

Pan d'arancio
Pan d’arancio

PAN D’ARANCIO

Un dolce proveniente dai fornelli siciliani, il Pan d’arancio, un plumcake soffice e profumato, ideale da mangiare a merenda o a colazione, magari accompagnato con un velo di marmellata o di miele, tanto per impreziosirne il sapore!
Una ricetta facile e veloce che riempirà la vostra cucina di un profumo di agrumi, tipico dell’isola sicula.

Per la preparazione ho usato lo yogurt bianco ma voi potete sostituirlo con lo yogurt greco, il latte, o addirittura, lo yogurt all’arancia o agli agrumi, contribuendo così ad incrementare il profumo finale della vostra torta.

Se anche voi come me amate l’aroma di agrumi, vi consiglio di assaggiare la ciambella di limone e arancia descritta nel seguente link: Ciambella limone e arancia fidatevi, non rimarrete delusi!

 

Ingredienti:

200 gr di farina 00
1 arancia grande
160 gr di zucchero di canna
2 uova
70 ml di olio extravergine di oliva
60 ml di yogurt bianco (sostituibile con yogurt greco o yogurt agli agrumi/arancia)
1 bustina di lievito per dolci in polvere
Un pizzico di sale

 

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire uno stampo da plumcake di carta forno.

Lavare l’arancia sotto l’acqua corrente e tagliarla a spicchi senza privarla della buccia.

In un mixer frullare l’olio extravergine di oliva, lo yogurt bianco e l’arancia a spicchi.

In una ciotola, mescolare le uova, lo zucchero di canna, la farina e il lievito in polvere per dolci (aiutatevi con una frusta, in modo da ottenere una crema priva di grumi che potrebbero essere causati dalla farina).

Versare, nella ciotola con le uova, il frullato con l’arancia e lo yogurt,04 e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

Versare l’impasto nella teglia rivestita e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 45-50 minuti.

Sfornare e far raffreddare prima di servire.

Servire il pan d’arancio a fette, magari accompagnato da una tazza di the speziato.

Precedente Tartufi bianchi Successivo Caponata