Risotto alle fragole

Tra un po’ ci vorrebbe la polenta… ma io penso che un risotto alle fragole ci può ancora stare. In cucina si possono utilizzare in tantissimi modi. I condimenti più indicati sono: zucchero, succo di limone, di arancia, vino, panna. Noi oggi useremo quest’ultimo ingrediente.

Ingredienti per 4 persone:

320 g di riso

300 g di fragole

1 scalogno

vino bianco q.b

brodo q.b

200 ml di panna da cucina

burro q.b

pepe nero130820151461ff

Si prepara come un normale risotto bianco con brodo leggero.

Potete prepararlo con le carote e una cipollina bianca che va rosolata all’inizio della cottura; oppure come ho fatto io rosolando lo scalogno con una noce di burro.

Quando il riso è ben tostato nel condimento di burro, si aggiunge del vino bianco, poi si continua con il brodo appena salato.

Dopo 10 minuti versate 50 g di fragole, lavate e affettate e continuate con la cottura.

In un piccolo contenitore alto, versate le restanti fragole serbandone qualcuna se volete decorare il risotto prima di servirlo, e la panna, frullate il tutto per pochi secondi.

Quando il riso è cotto, levate dal fuoco, aggiungete una noce di burro, la purea di fragole e panna e mescolate.

L’uso finale del parmigiano è in discussione, mentre un pizzico di pepe nero sarà il tocco di classe.