Buongiorno e buon inizio di settimana a tutti!
La torta che vi proponiamo oggi è una torta semplice ma buonissima, davvero: la torta di noci!
L’inverno è agli sgoccioli (evvai!), per cui affrettiamoci a mangiare ancora per un po’ la frutta secca di cui le nostre dispense sono piene!
La preparazione di questa semplice torta richiede davvero poco tempo, l’unica parte noiosa consiste nello schiacciare le noci, operazione, ahimè irrinunciabile, o meglio, non vi consiglio di optare per le noci già sgusciate perché, a mio avviso, non sono molto saporite, ma a voi spetta la decisione finale!
Diamo a Cesare quel che è di Cesare: la ricetta originale di questa torta è della nonna di una mia amica d’infanzia –  è bravissima ai fornelli fra l’altro e questa torta è un suo cavallo di battaglia – l’ho solo modificata leggermente, quindi il successo garantito di questo dolce è merito suo, non mio! 😀
Questa torta ha anche la particolarità di profumare di anice, quindi a voi la scelta, o una fialetta di anice o, come nel mio caso, un bicchierino di liquore all’anice.
Vorrei infine spendere poche parole sulla teglia da usare: io stavolta ho desiderato una torta bella alta e soffice, per cui ho usato uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, ma se preferite una torta più bassa, scegliete uno stampo da 26 cm di diametro o una teglia rettangolare, o di qualunque altra forma, ma più grande.

Torta di noci (1)

INGREDIENTI
4 uova – 150 gr di zucchero (di canna/bianco o un mix dei due)
200 gr di farina 00 – 50 gr di fecola di patate (o maizena)
mezzo bicchiere di olio di semi di mais (o di un altro seme) – un bicchierino di liquore all’anice (o una fialetta di anice)
latte q.b. (eventualmente per ammorbidire l’impasto) – 2 cucchiaini di lievito chimico per dolci
un pizzico di sale – una bustina di vanillina
200 gr di noci sgusciate e tritate grossolanamente (quantità a seconda dei vostri gusti)

PREPARAZIONE
In una ciotola montiamo le 4 uova intere con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungiamo poi l’olio a filo e facciamolo integrare continuando a frullare, alla velocità minima. Uniamo gradualmente la farina setacciata insieme alla vanillina, alla fecola di patate, al sale e al lievito per dolci continuando a frullare e, per ultimi, il bicchierino di liquore all’anice e poco latte fino a rendere l’impasto cremoso (la quantità di latte diminuisce se usate il liquore, altrimenti necessariamente deve essere maggiore qualora decidiate di usare la fialetta di anice). A questo punto uniamo le noci sgusciate e spezzettate, mescoliamole per bene al composto, e versiamo poi il tutto nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato.
Cuociamo la torta di noci in forno preriscaldato (statico) a 180°C per 50 minuti, confermando la cottura con la prova stecchino.
Una volta cotta e lasciata intiepidire, sformiamola e lasciamola completamente raffreddare su una gratella per dolci.
Serviamola spolverata di zucchero a velo vanigliato e buon appetito!

Torta di noci (4) blog

6 Comments