Ciao a tutti! Come stanno procedendo le vostre vacanze? Avete mangiato a sufficienza? 😀
Oggi facciamo un tuffo nel passato, nella nostra infanzia, proponendovi il salame di cioccolato, una ricetta tanto semplice quanto buonissima e insuperabile!
E’ un dolcetto che si fa con pochissimi ingredienti, basta avere in casa del cacao amaro, un panetto di burro, dei biscotti secchi e dello zucchero per farlo! 😉

Questa ricetta fa parte del ricettario di famiglia e ce l’ha passata gentilmente la maestra di Matematica e Scienze delle elementari, perché in fondo è un dolce che si prepara tranquillamente anche coi bambini! 🙂
Infatti ricordo (a scrivere sono io, Roberto, allievo di questa maestra :D) che l’ultima ora dell’ultimo giorno di scuola della IV o V elementare tutti noi bambini con la maestra avevamo preparato il salame di cioccolato in aula, sui nostri banchetti (poveri banchi, spalmati di burro e di cacao ahaha),poi ciascuno lo ha avvolto nella carta stagnola e poi portato a casa propria…conservo quindi un bel ricordo di questo dolce!
E pensare che da bambino non apprezzavo tanto il Salame di cioccolato, ora invece mi piace troppo e mi fa ripensare a quel giorno speciale. 🙂

Fra l’altro è una ricetta della tradizione italiana, presente in quasi tutte le regioni d’Italia, dal nord al sud, e una volta si preparava in occasione della Pasqua!
Passiamo ora alla ricetta del salame di cioccolato 😉

  • Ingredienti

200 gr di burro – 100 gr di zucchero
50 gr di cacao amaro – 200 gr di biscotti secchi
un uovo

  • Preparazione

Mescolare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere l’uovo e un cucchiaio di cacao amaro setacciato (in questo modo risulterà più semplice amalgamare il burro all’uovo) e mescolare per bene. A questo punto unite il restante cacao amaro setacciato e, per ultimi, i biscotti secchi frantumati con le mani (non troppo però, così il risultato sarà migliore!). Distribuire l’impasto su un foglio di alluminio o, meglio ancora, su un foglio di carta forno, date la tipica forma del salame, chiudete per bene cose se doveste fare un pacchettino e lasciatelo riposare in frigo tutta la notte (più riposa e più sarà buono!!).
Se vi piace l’idea, aggiungete un cucchiaio di rum o delle mandorle spezzettate 😉 .

Ecco il risultato finale, niente male, è?! 🙂

Salame di cioccolato (2)

Con questa ricetta partecipo al contest “Ricordi d’Infanzia in un piatto” di Una Favola in tavola “Il Mondo di Ortolandia”

20141126_184243

e al contest di Profumo di broccoli: Il piatto della tua memoria 

Contest profumodibroccoli

4 Comments

4 Comments on Salame di cioccolato

  1. Manuela
    dicembre 29, 2014 at 11:53 (4 anni ago)

    Uno dei dolci preferiti dai bambini… chi non ha ricordi legati a questo dolcetto? inserisco subito la ricetta nel contest… in bocca al lupo!
    ciao Manu & ciurma

    • treragazzi1cucina
      dicembre 29, 2014 at 11:58 (4 anni ago)

      Vero, confermiamo, il salame di cioccolato piace davvero a tutti! Crepi il lupo e ciao! 🙂

  2. Tiziana
    ottobre 24, 2015 at 08:24 (4 anni ago)

    Ciao, piacere di conoscervi!
    Grazie mille di aver deciso di partecipare al mio contest. Corro ad inserire la ricetta.
    Buona giornata, buona cucina e buon fine settimana.
    🙂 🙂
    Tiziana

    • treragazzi1cucina
      ottobre 24, 2015 at 08:49 (4 anni ago)

      Piacere nostro! 🙂 Grazie mille e anche a te buona giornata (e tutto il resto)!!