benedettaparodi-è-pronto

Buongiorno a tutti! Un nuovo articolo per la rubrica Re-cake!
Anche oggi il libro in questione è quello di Benedetta Parodi, la quale, per il menù autunnale, propone dei Muffin salati alla zucca, la cui ricetta abbiamo già riprodotto l’anno scorso (clicca qui), ma oggi vogliamo parlarne più dettagliatamente inserendo, come nel precedente articolo, le nostre impressioni a riguardo, nonché le eventuali modifiche o aggiunte alla ricetta stessa.
Per farvi capire di cosa stiamo trattando, vi lasciamo questa foto esplicativa:
Muffin salati alla zucca (1)Come potete notare dall’aspetto che hanno assunto, il risultato finale è stato soddisfacente, anche per quanto concerne il gusto.

INGREDIENTI (per 12 muffin medi o 6 muffin grandi):
una cipolla
150 gr di zucca già pulita
100 ml di latte
una bustina di lievito istantaneo per torte salate
un uovo
60 gr di burro (sostituiti con 50 gr di olio di semi di mais)
200 gr di farina 00
semi di papavero q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.
80 gr di pancetta affumicata (inserita da noi ma facoltativa)

PREPARAZIONE
Lessiamo la zucca e rosoliamo la cipolla tagliata finemente in una padella con un filo d’olio, aggiungiamo i cubetti di pancetta affumicata, lasciamo rosolare anch’essi e infine uniamo la zucca lessa e morbida e lasciamola insaporire con il resto degli ingredienti schiacciandola con la forchetta e aggiustandola di sale (e di pepe se vi piace). Quando il condimento sarà cotto, lasciamolo riposare per qualche minuto.
Nel frattempo prendiamo 2 ciotole, in una delle quali inseriamo gli ingredienti secchi setacciati insieme (farina, lievito, semi di papavero e un pizzico di sale), nell’altra invece gli ingredienti liquidi mescolati insieme (latte, olio, uovo ed il condimento cotto in precedenza). A questo punto uniamo gli ingredienti secchi a quelli liquidi fino a creare una pastella abbastanza collosa; foderiamo uno stampo da muffin con dei pirottini di carta, riempiamoli quasi fino al bordo, cospargiamo la loro superficie con dei semi di papavero ed cuociamoli a 180°C in forno statico per circa 25/30 minuti (fate la prova stecchino ;)).
Serviteli ancora tiepidi che saranno più gustosi.

IMPRESSIONI
Questa è indubbiamente la ricetta di muffin salati alla zucca migliore (almeno per noi) che abbiamo trovato su libri di cucina o sul web, perché è semplice e veloce.
Abbiamo deciso di aggiungere della pancetta affumicata all’impasto dei muffin per renderli più gustosi, confessiamo di non essere grandi appassionati della zucca, per cui il suo sapore piuttosto delicato non ci soddisfa molto, ahinoi. Inoltre, proprio per evitare di ottenere un risultato finale troppo delicato e dolce, abbiamo optato di sostituire il burro con dell’olio di semi, in tal modo l’impasto sarebbe risultato più neutro e quindi i sapori, secondo noi, sarebbero riusciti ad essere esaltati in modo migliore e non sarebbero stati coperti dal burro, eccellente nelle preparazioni dolci ma, forse, sempre secondo noi, meno nelle preparazioni salate.
Per implementare la lievitazione dei muffin durante la cottura vi consigliamo di aggiungere la punta di cucchiaino di bicarbonato; lo facciamo sempre per i muffin dolci, ma stavolta ci era sfuggito, pazienza! 😀

GIUDIZIO: PROMOSSA!

4 Comments

4 Comments on Re-cake: Muffin salati alla zucca

  1. valentina
    dicembre 24, 2014 at 17:33 (4 anni ago)

    ehi…era un po’ che non passavo!!! rapida rapida per augurarvi buon natale!!!
    tanti auguriiiiiiiiiiiiii <3

    • treragazzi1cucina
      dicembre 24, 2014 at 19:22 (4 anni ago)

      Ciao, Valentina! 😀 Carinissima come sempre, tanti auguri di buone feste anche a te! 🙂 🙂 <3

  2. Emyz
    gennaio 9, 2015 at 14:23 (4 anni ago)

    ciao, bellissima ricetta..la provo domani! posso sostituire la farina 00 con quella di riso così la rendo una preparazione gluten free? grazie !

    • treragazzi1cucina
      gennaio 9, 2015 at 16:38 (4 anni ago)

      Ciao, Emyz! 😀 Certo, prova ad usare la farina di riso! Facci sapere come ti sono venuti, così aggiorniamo l’articolo con la versione gluten free suggerita da te! 😀 Grazie di essere passata e buon pomeriggio! 🙂