Buonasera a tutti!
Vi va di venire con noi a Lecce? Prepariamo insieme i Pasticciotti, deliziosi dolcetti/crostatine di pasta frolla ripieni di crema pasticcera…una delizia!
Lo sappiamo, non è proprio la ricetta originale, la pasta frolla che abbiamo scelto è la solita, che non abbandoneremo mai, e non prevede lo strutto, ma sono comunque dei dolcetti davvero buoni, piaceranno a tutti, credeteci!
La ricetta della crema pasticcera è anch’essa la solita, a cui siamo ormai affezionati, di conseguenza non vi scriveremo il procedimento di esecuzione della pasta frolla e della crema pasticcera, ma semplicemente vi scriveremo le dosi e vi faremo un collegamento agli articoli nei quali esplichiamo proprio l’esecuzione di tali 2 basi della pasticceria.
Teniamo a precisare che abbiamo realizzato i Pasticciotti con gli appositi stampini, ma vi assicuriamo che verranno bene anche usando una teglia per muffin o semplicemente degli stampini usa e getta (5 Pasticciotti sono stati infatti creati proprio così :P).

Pasticciotti (2)

INGREDIENTI (per 11 pasticciotti circa)
PER LA PASTA FROLLA: 300 gr di farina 00 – 100 gr di zucchero (noi abbiamo fatto metà bianco e metà di canna)
150 gr di burro – un uovo
latte o acqua q.b. (se hai difficoltà a formare il panetto) – aromi (noi un po’ di scorza d’arancia grattugiata)
3/4 di cucchiaino di lievito chimico per dolci – un pizzico di sale

PER LA CREMA PASTICCERA: 4 tuorli – 500 ml di latte
150 di zucchero bianco – 40 gr di amido di mais (puoi anche usare la farina 00, ma con la maizena, secondo noi, la crema viene più liscia e vellutata)
aromi (noi un po’ di scorza d’arancia grattugiata)

PREPARAZIONE
Per la ricetta della pasta frolla clicca qui (cambiano solo le dosi), mentre per la ricetta della crema pasticcera clicca qui.
Stendi la pasta frolla piuttosto sottile, ritaglia dei rettangoli e rivesti gli stampi dei Pasticciotti, elimina la pasta che fuoriesce, bucherella il fondo degli stampi con i rebbi della forchetta, versa poi la crema pasticcera ormai fredda fino al bordo, e copri lo stampino così farcito di crema con un altro pezzo di pasta frolla stesa.
Cuoci i Pasticciotti a 180°C per 30 minuti, devono risultare dorati.

Pasticciotti (3)

Come vedi è molto semplice la ricetta, forse un po’ lunga, ma puoi anche fare la pasta frolla e la crema pasticcera il giorno prima, metterle in frigorifero e poi il giorno dopo fare i Pasticciotti, noi abbiamo fatto proprio così.

Pasticciotti (4)

 

13 Comments

13 Comments on Pasticciotti

  1. crisemaxincucina
    gennaio 9, 2015 at 07:03 (4 anni ago)

    bellissimiiiiii , complimenti per il blog veramente bello e con tantissime ricette interessanti, 🙂

    • treragazzi1cucina
      gennaio 9, 2015 at 10:50 (4 anni ago)

      Ciao!! Grazie mille, molto gentili! ^_^ Grazie di essere passati!

  2. Ilaria
    gennaio 14, 2015 at 21:38 (4 anni ago)

    Ragazzi buonissimiii , ne mangerei un milioneee!!! un bacione!

    • treragazzi1cucina
      gennaio 15, 2015 at 10:14 (4 anni ago)

      Ciao, Ilaria!! 😀 Grazie! In effetti è difficile resistere a questi dolcetti, per fortuna o per sfortuna! Ahahaha buona giornata e grazie di essere passata! 🙂

  3. vickyart
    gennaio 22, 2015 at 17:51 (4 anni ago)

    buonissimi i pasticciotti, mi riprometto da una vita di farli !

    • treragazzi1cucina
      gennaio 22, 2015 at 18:10 (4 anni ago)

      Ciao, Viky! Vero, buonissimi ed irresistibili! 😀 Grazie di essere passata!

  4. lericettedisimo
    gennaio 23, 2015 at 18:13 (4 anni ago)

    Che buoni! E’ un’eternità che non mangiamo i pasticciotti dobbiamo assolutamente recuperare 😀

    • treragazzi1cucina
      gennaio 23, 2015 at 18:43 (4 anni ago)

      Ciao, Simo! Sono stati i primi dolcetti dell’anno che abbiamo fatto ed è stato un successo a casa nostra! 😉 Vorremmo presto fare i bocconotti abbruzzesi, dalla forma molto simile ma dal sapore completamente diverso! 😀 Grazie di essere passata!

  5. annalisa
    gennaio 23, 2015 at 20:37 (4 anni ago)

    Cari e gentili 3RAGAZZI sono secoli che voglio fare questi dolcini che devono essere libidinosissimi ma….ci aggiungerò un’amarena Fabbri cad.!! Che ne pensate può andare??
    E’ un piacere leggervi e spulciare tra le vostre ricettine! Buon we giovani ^_^

    • treragazzi1cucina
      gennaio 23, 2015 at 21:02 (4 anni ago)

      Ciao, Annalisa! 😀 Certo, le amarene ci stanno benissimo, io le adoro! 🙂 Non vedo l’ora che arrivino le ciliegie fresche, così potrei rifare i pasticciotti con qualche ciliegia denocciolata! 😛 Buon weekend anche a te e grazie di essere passata!

      • annalisa
        gennaio 24, 2015 at 08:33 (4 anni ago)

        ^^__^^ grazie!

  6. lacuocaingiallo
    gennaio 24, 2015 at 22:53 (4 anni ago)

    Ciao ragazzi, mia nonna è leccese e trascorro tutte le mie vacanze in Salento.
    Lo confermo…il pasticciotto è irresistibile. Il mio preferito è quello ripieno di nutella…Chiara

    • treragazzi1cucina
      gennaio 25, 2015 at 09:57 (4 anni ago)

      Grazie della conferma! Un mio amico è andato di recente in Puglia e mi ha detto che si preparano anche i Pasticciotti con le pere…in tutti i modi insomma! 😀 Grazie di essere passata e buona Domenica!