Buon pomeriggio e buona Domenica a tutti!
Come state?
Come ho già spiegato nell’introduzione al Ciambellone con farina di segale e uvetta, i miei dolci preferiti sono semplici, con pochi ingredienti e dal sapore “casalingo”, per questo oggi ho intenzione di presentarvi un’altra delle mie ricette preferite: il ciambellone allo yogurt.
Non so voi, ma secondo me lo yogurt è uno dei migliori alleati in cucina, perché dona alla nostre preparazioni un gusto e una consistenza straordinari.
Il Ciambellone che sto per proporvi prende spunto dalla base della torta di mele e yogurt, che ho voluto arricchire aggiungendo tanto cioccolato fondente a scaglie e tanti amaretti, che mi sono avanzati dall’ultima ricetta e che si sposano divinamente con il cioccolato; in definitiva oggi vi presento il Ciambellone stracciatella con amaretti.
Eccovi la ricetta, semplice semplice.

INGREDIENTI (per uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro)
200 gr di farina 00 – 50 gr di fecola di patate
2 uova – 125 gr di zucchero (metà di canna e metà bianco)
80 ml di olio di semi di mais – un vasetto (125 gr) di yogurt alla stracciatella (o del gusto che preferite)
8 gr di lievito chimico per dolci – 100 gr di scaglie di cioccolato fondente
100 gr di amaretti sbriciolati – un pizzico di sale

PREPARAZIONE
In una ciotola mescolare l’olio con lo zucchero, aggiungere quindi un uovo e un cucchiaio di polveri (farina, fecola, sale e lievito) setacciate insieme alla volta; esaurite le uova, alternare la farina con lo yogurt, fino a raggiungere un composto piuttosto denso, ma ben amalgamato.
Unire a questo punto gli amaretti sbriciolati (lasciamone da parte una manciata) e le scaglie di cioccolato, facciamoli integrare per bene, quindi versare l’impasto del ciambellone nello stampo apposito precedentemente imburrato e infarinato, livellare la superficie del dolce, distribuirci dunque il resto degli amaretti sbriciolati e cuocere la torta in forno statico preriscaldato a 180°C per 35/40 minuti, confermando la cottura con la prova stecchino.
20160123_110320Lasciar raffreddare completamente il ciambellone su una gratella prima di servirlo.
20160123_13540820160123_135554Con questa ricetta partecipo al contest Il mio piatto preferito! di Sorrincucina
contestnew1-e1447797658345

Con questa ricetta partecipo al contest di Kucina di Kiara e Villa Tilli: Colazioni Dolci e Salate
contest-colazioni-dolci-salate

10 Comments

10 Comments on Ciambellone stracciatella con amaretti

  1. uno spicchio di melone
    luglio 5, 2016 at 12:33 (9 mesi ago)

    Mmmm che buona questa ciambella…già sento il suo profumo! Wow!
    unospicchiodimelone!

    • treragazzi1cucina
      luglio 5, 2016 at 12:45 (9 mesi ago)

      Confermo!! Profumato e golosissimo! 🙂 Grazieeeee

  2. zia Consu
    luglio 6, 2016 at 21:54 (9 mesi ago)

    Golosissimo, ne vorrei una fetta x la colazione di domani 😛
    Grazie x la visita nel mio blog, ricordate che sarete sempre ospiti graditi ^_^
    Buona serata <3

    • treragazzi1cucina
      luglio 7, 2016 at 08:18 (9 mesi ago)

      Eheh, come biasimarti!! 😀 Perfetta da inzuppare, infatti quest’inverno l’ho inzuppata insieme ai miei amici nella cioccolata calda, giusto per rendere il pomeriggio “porcoso”! 😀 Grazie a te per averci visitato, stessa cosa, sarai sempre la benvenuta!

  3. Daniela
    luglio 7, 2016 at 13:35 (9 mesi ago)

    wow anche a me piacciono tanto i dolci con lo yogurt e questo ciambellone è fantastico 🙂
    Grazie della visita.

    • treragazzi1cucina
      luglio 7, 2016 at 20:20 (9 mesi ago)

      Grazieeeee io proprio amo lo yogurt! Grazie a te! 🙂

  4. Italia Caruso
    luglio 21, 2016 at 18:59 (8 mesi ago)

    Ottima ricetta! graie per averla condivisa

    • treragazzi1cucina
      luglio 22, 2016 at 08:14 (8 mesi ago)

      Grazie a te per il bel commento! 🙂

    • treragazzi1cucina
      marzo 2, 2017 at 10:18 (3 settimane ago)

      Ciao!! Perdona il ritardo nella risposta!! Eh, non sei l’unica a non amare gli amaretti, sono uno di quei prodotti che ami o odi. Ciao e grazie della visita! 🙂