Buon pomeriggio a tutti!
Il sapore intenso del caffè e la cremosità della crema al formaggio danno vita alla Cheesecake al caffè, un golosissimo dessert fresco perfetto agli amanti di questo sapore.
La ricetta della crema al formaggio è di GialloZafferano.

Cheesecake al caffè (2)

  • Ingredienti (per uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro)

PER LA BASE: 200 gr di biscotti secchi – 120 gr di burro
PER LA CREMA: 500 gr di formaggio fresco spalmabile – 200 ml di panna fresca
10 gr di colla di pesce – 120 gr di zucchero semolato
50 ml di acqua – 2 cucchiai di caffè solubile
granella di nocciole q.b. (opzionale)

  • Preparazione

Prepariamo la base della cheesecake, mescolando i biscotti sbriciolati e ridotti in polvere insieme al burro fuso; nello stampo a cerniera precedentemente imburrato e coperto di carta forno (sia la base che l’anello dello stampo) versiamo il composto di biscotti e burro, pressiamo per bene, livelliamo la superficie e mettiamo lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti, o in freezer per 10 minuti se avete poco tempo a disposizione.
In una ciotola montiamo la panna fredda di insieme a 50 gr di zucchero e, per evitare che possa smontarsi, mettiamola in frigorifero fino al momento del suo utilizzo successivo.
Ora lasciamo ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti, nel frattempo in un pentolino, a fiamma bassa, scaldiamo l’acqua insieme ai 70 gr di zucchero restanti e ai 2 cucchiai di caffè solubile e quando il caffè e lo zucchero si saranno sciolti nell’acqua, spegniamo la fiamma, strizziamo i fogli di colla di pesce, versiamoli nel liquido caldo e mescoliamo per bene fino a scioglierla per bene.
In un’altra ciotola versiamo il formaggio fresco spalmabile, lavoriamolo per qualche istante con le fruste per ammorbidirlo per poi versare la colla di pesce sciolta nel caffè ormai tiepido e proseguiamo a frullare fino ad ottenere una bella crema liscia e spumosa.
A questo punto aggiungiamo alla crema di formaggio e caffè la panna montata poco per volta compiendo movimenti delicati dal basso verso l’alto per non farla smontare.
Tiriamo fuori dal freezer o dal frigorifero la base della cheesecake, versiamo la crema di formaggio al di sopra, livelliamo la superficie e lasciamo rassodare la cheesecake per almeno 4 ore in frigorifero.
Prima di servire, cospargiamo sulla sua superficie ormai soda della granella di nocciole.

Cheesecake al caffè (1)

Commenti disabilitati su Cheesecake al caffè

Comments are closed.