Crea sito

Cheesecake

Cheesecake al caffè

| Cheesecake

Buon pomeriggio a tutti!
Il sapore intenso del caffè e la cremosità della crema al formaggio danno vita alla Cheesecake al caffè, un golosissimo dessert fresco perfetto agli amanti di questo sapore.
La ricetta della crema al formaggio è di GialloZafferano.

Cheesecake al caffè (2)

  • Ingredienti (per uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro)

PER LA BASE: 200 gr di biscotti secchi – 120 gr di burro
PER LA CREMA: 500 gr di formaggio fresco spalmabile – 200 ml di panna fresca
10 gr di colla di pesce – 120 gr di zucchero semolato
50 ml di acqua – 2 cucchiai di caffè solubile
granella di nocciole q.b. (opzionale)

  • Preparazione

Prepariamo la base della cheesecake, mescolando i biscotti sbriciolati e ridotti in polvere insieme al burro fuso; nello stampo a cerniera precedentemente imburrato e coperto di carta forno (sia la base che l’anello dello stampo) versiamo il composto di biscotti e burro, pressiamo per bene, livelliamo la superficie e mettiamo lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti, o in freezer per 10 minuti se avete poco tempo a disposizione.
In una ciotola montiamo la panna fredda di insieme a 50 gr di zucchero e, per evitare che possa smontarsi, mettiamola in frigorifero fino al momento del suo utilizzo successivo.
Ora lasciamo ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti, nel frattempo in un pentolino, a fiamma bassa, scaldiamo l’acqua insieme ai 70 gr di zucchero restanti e ai 2 cucchiai di caffè solubile e quando il caffè e lo zucchero si saranno sciolti nell’acqua, spegniamo la fiamma, strizziamo i fogli di colla di pesce, versiamoli nel liquido caldo e mescoliamo per bene fino a scioglierla per bene.
In un’altra ciotola versiamo il formaggio fresco spalmabile, lavoriamolo per qualche istante con le fruste per ammorbidirlo per poi versare la colla di pesce sciolta nel caffè ormai tiepido e proseguiamo a frullare fino ad ottenere una bella crema liscia e spumosa.
A questo punto aggiungiamo alla crema di formaggio e caffè la panna montata poco per volta compiendo movimenti delicati dal basso verso l’alto per non farla smontare.
Tiriamo fuori dal freezer o dal frigorifero la base della cheesecake, versiamo la crema di formaggio al di sopra, livelliamo la superficie e lasciamo rassodare la cheesecake per almeno 4 ore in frigorifero.
Prima di servire, cospargiamo sulla sua superficie ormai soda della granella di nocciole.

Cheesecake al caffè (1)

Commenti disabilitati su Cheesecake al caffè

Cheesecake alla zucca

| Cheesecake

Buongiorno e buona domenica a tutti! Passato un bello e stregato Halloween? Speriamo di sì ;). Oggi vi presentiamo la ricetta della Cheesecake alla zucca, molto diversa dalla classica New York Cheesecake, ma ugualmente buona; ha un sapore molto particolare, decisamente speziato ed ha la particolarità di usare una verdura di stagione, la zucca!
La ricetta originale è di GialloZafferano, abbiamo però solo omesso fra gli ingredienti lo zenzero in polvere, perché al supermercato era esaurito.

Cheesecake alla zucca (5)

  • Ingredienti

PER LA BASE: 250 gr di biscotti secchi – 150 gr di burro – 2 cucchiai di zucchero di canna
PER LA CREMA: 250 gr di polpa di zucca – 500 gr di formaggio fresco spalmabile
2 uova intere + 2 tuorli – 200 gr di zucchero
200 ml di panna fresca – 3 cucchiai di succo di limone
un cucchiaino di cannella in polvere – mezzo cucchiaino di zenzero in polvere (non inserito)
un pizzico di sale

  • Preparazione

Sbricioliamo i biscotti secchi molto finemente, aggiungiamo lo zucchero di canna e il burro fuso, mescoliamo per bene e distribuiamo l’impasto sia sulla circonferenza sia sulla base di uno stampo a cerniera di 24 cm coperto da carta forno. Poniamo in frigorifero per almeno mezz’ora lo stampo.
Nel frattempo prepariamo la crema, mescolando il formaggio fresco spalmabile insieme alle uova e ai tuorli, allo zucchero, al succo di limone, alle spezie, alla panna, al sale e alla polpa di zucca lessa e ridotta a purea.
Trascorsi i 30 minuti, estraiamo la base di biscotti dal frigorifero, versiamo la crema alla zucca ed cuociamola in forno statico a 190°C per circa 50 minuti; una volta cotta, lasciamola raffreddare per una decina/ventina di minuti in forno spento prima di estrarla e lasciarla raffreddare completamente prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Cheesecake alla zucca (2)

6 Comments

New York Cheesecake

| Cheesecake

Buon pomeriggio e buona Domenica a tutti!
Oggi vi proponiamo un dolce tipico e famoso degli Stati Uniti, la New York Cheesecake; crediamo che tutti, in un modo o nell’altro, abbiamo assaggiato almeno una volta la cheesecake, un dolce al cucchiaio preparato con una base di biscotti secchi e una crema di formaggio spalmabile, uova e panna…è una di golosità straordinaria!
Si dice che questo dolce abbia origini millenarie, e precisamente dell’antica Grecia, in quanto veniva offerto agli atleti dei giochi olimpici.

Cheesecake (2)

La ricetta originale è di GialloZafferano.

  • Ingredienti (per una tortiera da 24 cm)

250 gr di biscotti secchi – 150 gr di burro fuso – 2 cucchiai di zucchero di canna

100 gr di zucchero – 2 uova intere e un tuorlo – 600 gr di formaggio fresco spalmabile – 100 ml di panna fresca – succo di mezzo limone – una bustina di vanillina – 20 gr di maizena

  • Preparazione

Prepariamo la base mescolando i biscotti secchi sbriciolati insieme al burro fuso e allo zucchero di canna, amalgamare per bene e poi foderare la base e i bordi di una tortiera a cerniera foderata di carta forno. Lasciamo rassodare la crosta di biscotti in freezer per 30 minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema sbattendo le uova e il tuorlo insieme allo zucchero e alla vanillina; quando lo zucchero si sarà assorbito alle uova è il momento di aggiungere il formaggio fresco spalmabile e continuare a mescolare fino a rendere la crema liscia e priva di grumi. A questo punto uniamo, sempre mescolando, il succo di limone, la maizena setacciata e, infine, la panna fresca.
Tiriamo fuori dal freezer la base di biscotti e versiamo al suo interno la crema di formaggio, livelliamola e inforniamo in forno preriscaldato a 180°C statico per 30 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 160°C e lasciamo cuocere per altri 30/4o minuti, fino a quando la superficie della cheesecake diventa leggermente dorata. A questo punto spegniamo il forno e, con lo sportello leggermente aperto, lasciamo riposare al suo interno la cheesecake per 30 minuti, e poi possiamo tirarla fuori.
La cosa migliore da fare per gustare al meglio la cheesecake è lasciarla riposare in frigorifero anche per una notte intera, così sarà ancora più buona ;).
Decoratela con ciò che volete, marmellata, cioccolata, panna acida, panna montata… 😀

Cheesecake (4)NB: Se durante i primi 30 minuti di cottura vi accorgete che la vostra cheesecake si sta colorando un po’ troppo in superficie, coprite la tortiera con un foglio di carta stagnola e proseguite la cottura senza problemi ;).

4 Comments