Buongiorno e buon Lunedì a tutti!
Dopo circa un secolo finalmente ritorniamo a proporvi una ricetta, che fra l’altro abbiamo già riprodotto parecchie volte nel corso di quest’ultimo periodo: i Cantucci al cacao e mandorle.
Si tratta della versione al cacao dei Cantucci tradizionali senesi, di cui trovate la ricetta nel nostro blog. 😉
Questi cantucci al cacao nascono da un esperimento personale, ossia quello di rendere al gusto cacao i classici biscotti della tradizione toscana, e il risultato è stato sbalorditivo, ve lo assicuro, amici e parenti hanno gradito tantissimo la prima volta (lo scorso Novembre, come passa il tempo!), tanto da farmi decidere di proporli come regalino di Natale agli amici, insieme ai classici cantucci “bianchi”!
Questi biscotti sono deliziosi anche con le nocciole al posto delle mandorle, a voi la scelta insomma.
Come i cantucci tradizionali, i biscotti che sto per proporvi sono senza lattosio, visto che non possono contenere burro, guai a voi! 😀
Provateli e fatemi sapere cosa ne pensate perché, a mio avviso, sono anche più golosi degli originali!

Cantucci al cacao e mandorle (5)

INGREDIENTI (per circa 40 biscotti)
360 gr di farina 00 – 40 gr di cacao amaro in polvere
250 gr di zucchero (di canna/bianco o un mix dei due) – 100 gr di mandorle (o nocciole)
3 uova – 2 bustine di vanillina
2 cucchiaini di lievito chimico per dolci – un pizzico di sale

PREPARAZIONE
In una ciotola setacciamo la farina insieme al cacao amaro, al lievito per dolci, alla vanillina e al sale, mescoliamo le polveri, aggiungiamo lo zucchero, versiamo le uova sgusciate e iniziamo a impastare fino ad ottenere un panetto plastico (un po’ come la pasta frolla, per intenderci). Uniamo le mandorle (o le nocciole) precedentemente tostate in un padellino (alcune delle quali sminuzzate al coltello), impastiamo per farle integrare e dividiamo poi l’impasto in tanti piccoli panetti, che schiacceremo leggermente e adageremo su una placca da forno foderata di carta forno.
Cuociamo in forno statico preriscaldato a 190°C per 20/25 minuti; trascorso il tempo necessario, tagliamo i panetti e formiamo in tal modo i cantucci, che posizioneremo sulla stessa placca da forno e lasceremo biscottare per 10 minuti a 180°C (forno statico).
Una volta pronti, lasciamo raffreddare i cantucci su una gratella per dolci e buon appetito!

Cantucci al cacao e mandorle (1)

Cantucci al cacao e mandorle (4)

Con questa ricetta partecipo al contest di Vera “AMO I BISCOTTI” del blog “La Pasta Risottata”

Cuor di mela2a contest

9 Comments

9 Comments on Cantucci al cacao e mandorle

  1. Vera
    febbraio 24, 2015 at 01:02 (2 anni ago)

    Ohibó…..che meravigliaa sonoo??!! Stupendi davvero;prima o poi li riproduco sicuramente. Grazie per partecipare con questa golosissima e originale.ricetta. La inserisco subitissimo! Buona fortuna!
    A presto
    Vera

    • treragazzi1cucina
      febbraio 24, 2015 at 10:05 (2 anni ago)

      Ciao, Vera! Che splendido commento che ci hai lasciato, grazie! 😀 Sono golosissimi, te li consiglio caldamente! Grazie mille e crepi il lupo! 😀 Buongiorno!

  2. alice
    febbraio 25, 2015 at 08:34 (2 anni ago)

    ciao ragazzi! vi ringrazio per il commento sul mio blog. questa versione di cantucci sembra davvero buonissima 🙂 chissà se prima o poi riuscirò a fare dei cantucci decenti anche senza uova 😛

    • treragazzi1cucina
      febbraio 25, 2015 at 13:50 (2 anni ago)

      Ciao, Alice! Grazie a te per essere passata qua da noi! Ti ringrazio tanto per il bel commento e in bocca al lupo per il tuo esperimento “egg-free”! 😀 Dovresti farcela, in fondo non occorre la montatura delle uova! 😉

  3. Tra Cucina & Realtà cucinaerealta.blogspot.it
    marzo 1, 2015 at 14:45 (2 anni ago)

    Ciaoo!! Indovinate chi ha vinto il contest?! Very compliments!!! La ricetta col cacao mi piace davvero molto! Ci siamo fatti concorrenza tutto questo tempo quasi senza saperlo, io avevo proposto i cantucci e Vin Santo 🙂
    Già che ci sono vorrei proporvi di partecipare alla Linky Party che parte proprio oggi nel mio blog “Tra Cucina & Realtà”, non ha un tema specifico ed è totally free il che significa che a mio avviso possono partecipare tutti con qualsiasi piatto o progetto si voglia purchè sia o a tema pasquale oppure colorato come i colori della primavera! la Linky si chiama: Linky Party Easter Eggs & Spring colors! Vi aspetto! http://cucinaerealta.blogspot.it/ Passaparola! Grazie.. ciaooo 🙂 .. Lisa ..

    • treragazzi1cucina
      marzo 1, 2015 at 16:40 (2 anni ago)

      Ciao, Lisa! Grazie mille, davvero! 😀 Ah sì?! Non ho visto la tua ricetta, devo provvedere subito a leggerla! 🙂 Grazie mille per la proposta al tuo contest, davvero interessante! (Penso proprio che parteciperemo 😉 )! Ovviamente faremo passaparola! Ciao e grazie di essere passata!

  4. dulces frivolidades
    marzo 1, 2015 at 20:27 (2 anni ago)

    Congratulazioni! un grande biscotti ! Ho fatto una molto simile , ma ho trascorso con forno e non erano buoni come il vostro. Con il vostro permesso uno di questi giorni cerco la vostra ricetta . Saluti dalla Spagna !

    • treragazzi1cucina
      marzo 1, 2015 at 20:57 (2 anni ago)

      Ciao e grazie mille! 😀 Sono semplicissimi e buonissimi, vedrai che ti piaceranno! Un saluto dall’Italia!

  5. zia Consu
    marzo 8, 2015 at 09:20 (2 anni ago)

    Ciao ragazzi, è un piacere conoscervi ufficialmente 🙂
    State diventando famosi in rete ed io ho approfittato del linky party di TRA CUCINA E REALTA’ x passare a trovarvi 🙂
    Vorrei nell’occasione invitarvi al mio contest sulla cucina toscana:
    http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2015/01/la-mia-toscana-un-nuovo-contest-tutto.html
    Sono sicura che saprete stupirmi con effetti speciali ^_^
    Buona domenica e a presto 🙂
    la zia Consu