Ricetta semplice per la pasta frolla

La pasta frolla è alla base di tantissime ricette, dalle crostate ai biscotti, è davvero il fondamento che bisogna saper
realizzare, a meno che non preferiate utilizzare le basi già pronte in commercio. Ma volete rinunciare alla soddisfazione
di creare tutto da sole? Con questa ricetta semplicissima per la pasta frolla vedrete che risultati in breve tempo!
Accanto alle dosi in grammi troverete anche quelle a cucchiaio, così se non avete a disposizione una bilancina potrete
comunque realizzare la vostra pasta frolla. Non vi serviranno nemmeno macchinari per impastare o altro, dovrete solo
procurarvi una ciotola, in plastica preferibilmente per non far attaccare l’impasto, e le votre mani o un cucchiaio di
legno.

Ingredienti

350 g di farina 00 (18 cucchiai)
200 g di zucchero semolato (10 cucchiai)
250 g di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale

Mescolate nella ciotola, utilizzando un cucchiaio di legno, la farina e lo zucchero. Fate sciogliere a fiamma bassissima il
burro in un pentolino. Potete anche spegnere quando inizierà a fondere e continuare a girare per farlo sciogliere del
tutto. Attenzione a non bruciarlo. Unite il burro alla farina e allo zucchero. Mescolate ed unite le uova. Aggiungete un
pizzico di sale. E’ il trucco per spezzare quel sapore troppo dolce, lo usano i migliori chef. Aggiungete il lievito e
formate una palla con l’impasto. Non serve attendere la lievitazione, la pasta frolla non deve crescere. Potete già
utilizzarla per i vostri dolci (vedi la nostra sezione crostate) o semplicemente cuocerla per realizzare biscotti
sofficissimi (vedi la sezione biscotti). Per stenderla aiutatevi con la carta forno, perchè l’impasto è morbidissimo e
tenderà a spezzarsi. Per evitare di usare altra farina e renderlo duro stendete l’impasto direttamente sulla carta forno e
passatelo poi nella teglia. Per cuocerlo basteranno 15-20 minuti in forno a 160-180 gradi.

[lg_slideshow folder="pasta/"]

About trepentole