Bavarese 3 cioccolati

Chi ama il cioccolato non può dire di no a questa bavarese ai tre cioccolati! Una goduria unica che si scioglie in bocca.

Non è difficile da preparare, ma un pò lunga si. Bisogna infatti attendere che ogni strato si solidifichi prima di passare al successivo!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 giorni
  • Porzioni:
    8/10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Base Croccante

  • Riso soffiato 100 g
  • Cioccolato fondente 100 g

Crema Inglese (Base totale per tutti e tre i cioccolati)

  • Tuorli 8
  • Latte 400 ml
  • Zucchero 75 g
  • Amido di mais (maizena) 25 g

Bavarese al cioccolato fondente

  • panna semi montata 250 g
  • Cioccolato fondente 125 g
  • Colla di pesce 6 g

Bavarese al cioccolato al latte

  • panna semi montata 250 g
  • Cioccolato al latte 125 g
  • Colla di pesce 6 g

Bavarese al cioccolato bianco

  • panna semi montata 250 g
  • Cioccolato bianco 125 g
  • Colla di pesce 8 g

Preparazione

Per la Base:

  1. Preparare la base mischiando il cioccolato fuso col riso soffiato, quindi, servendoci di un cerchio apribile di 20/22 cm di diametro e foderato con carta forno, prepariamo la base compattandola (io mi aiuto col batticarne o col fondo di un bicchiere). Mettere in frigo.

Crema Inglese (base unica per tutte le bavaresi)

  1. Ho usato il bimby e il micronde per tenere un po’ sotto controllo le temperature, ma nessuno ci vieta di procedere col vecchio metodo tradizionale.

    Inserire i tuorli e lo zucchero nel boccale, montare per un paio di minuti, quindi unire l’ amido e montare ancora un po’. Nel frattempo scaldare il latte e unirlo alla crema di uova e impostare il bimby a 90° (in teoria bisognerebbe arrivare a 85°… ma il bimby non ha questo grado, quindi… appena si accende il 90 possiamo spegnere!).

    Trasferire la crema in una ciotola tenendo presente che bisognerà dividerla poi in tre parti uguali (quindi suggerisco di pesarla).

Bavarese al cioccolato Fondente

  1. Versare 1/3 della crema inglese nel boccale e riscaldarla a 37°. A parte ammollare la colla di pesce in acqua fredda, quindi scioglierla per pochi secondi al micronde (senza farla bollire!) e unirla alla crema riscaldata. Emulsionare per alcuni secondi.

    Sciogliere il cioccolato fondente e unirlo alla crema. Emulsionare per un paio di minuti quindi trasferire in una ciotola a raffreddare.

    Quando la crema sarà fredda unire la panna semimontata.

Bavarese al cioccolato al latte e al cioccolato bianco

  1. Per le altre due bavaresi procedere in modo analogo alla precedente.

Montaggio del dolce

  1. Versare la prima bavarese al cioccolato fondente sulla base al riso soffiato, quindi trasferire in frigo per alcune ore (oppure in freezer per almeno un ora).

    Successivamente preparare e versare la seconda bavarese (al cioccolato al latte) sul primo strato, quindi di nuovo in frigo (o freezer).

    Infine, preparare anche la terza bavarese (al cioccolato bianco) e versarlo sul secondo strato. Ancora in frigo (o freezer).

Decorazione

  1. Quando sarà ben rappreso il tutto, si può togliere il cerchio apribile e la carta forno con cui era rivestito il cerchio. La torta è già bella cosi! 🙂 Volendola decorare ulteriormente si può fare una colata di glassa e lasciarla colare lungo i bordi. Rifinire con pois di cioccolato bianco, quindi riporre in frigo fino al momento di essere gustata.

Note

Questo dolce come dicevo all’ inizio del post non è difficile…. ma lungo si. E si sporcano anche parecchie ciotole! (Con l’uso del bimby e del micronde un po’ meno….. ma, haimè, sempre tante!).

Foderare il cerchio apribile è necessario per avere un bordo pulito e perfetto quando toglieremo il cerchio (sarebbe ancor meglio usare delle strisce di acetato, ma il risultato è ugualmente buono con la carta forno).

Ricordarsi che ogni bavarese va preparata solo al momento di formare lo strato (ossia quando lo strato precedente si sia solidificato).

bimby, dolci, Torte a tema

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Cake lavagna per la prof Successivo Patate lesse e purè al micronde

5 thoughts on “Bavarese 3 cioccolati

Lasciami un commento :-)