Polpette al cous cous di riso

Non so nelle vostre famiglie, ma nella mia le polpette vanno sempre alla grande, come queste polpette al cous cous di riso Sono pratiche, sono buone anche tiepide, si mantengono per il giorno dopo, servono da svuota frigo, insomma evviva le polpette.

polpette di cous cous

Questa volta ho voluto provarle con il cous cous di riso. Si trova nei negozi del bio, è strano vedere un cous cous così bianco 😉 è precotto perciò in cinque minuti è pronto e poi in un attimo si possono fare le polpettine.

Qui le ho unite ai cannellini, a qualche rondella di carota e piselli che avevo in frigorifero, ma sono ottime con qualsiasi altra verdura o legume.

Se possiamo abbiniamo sempre i cereali ai legumi così otteniamo  un piatto completo di tutti gli amminoacidi.

Polpette al cous cous di riso

Ingredienti:

    • 125 gr. di cous cous di riso
    • 100 gr. di cannellini lessati
    • 1 carota lessata
    • 50 gr. di piselli al vapore
    • farina di mais fioretto se c’è bisogno di dare compattezza all’impasto.
    • sale, pepe, olio extra vergine q.b.

Preparazione

  1. In una padella tostare il cous cous a secco per qualche minuto
  2. Aggiungere il brodo caldo e un cucchiaino d’olio  e cuocere a fiamma media  per un minuto.
  3. Spegnere e lasciare gonfiare 4 minuti
  4. Con la forchetta sgranarlo bene e passarlo al frullatore
  5. Scolare i cannellini e sciacquarli, aggiungere nel frullatore, carota lessa, piselli, e cannellini, regolare di sale e pepe, e frullare per qualche secondo.
  6. Se occorre per compattare  l’impasto aggiungere un paio di cucchiai di farina di mais fioretto.
  7. Assemblare le polpette e girarle in un velo di farina di riso o di mais.
  8. A questo punto se avete mezz’oretta vi consiglio di cuocerle in forno a 180 gradi, se invece avete fretta, ungete appena un padellino, aggiungete una foglia di salvia e scaldate qualche minuto le polpette girandole.

polpette cous cous di riso Preparazione nel bimby delle Polpette al cous cous di riso

  1. In una padella tostare il cous cous a secco per qualche minuto
  2. Aggiungere il brodo caldo e un cucchiaino d’olio  e cuocere a fiamma media  per un minuto.
  3. Spegnere e lasciare gonfiare 4 minuti
  4. Scolare i cannellini e sciacquarli, mettere nel boccale, cous cous carota lessa, piselli, e cannellini, regolare di sale e pepe, 20 sec. vel. 6
  5. Se occorre per compattare  l’impasto aggiungere un paio di cucchiai di farina di mais fioretto.
  6. Assemblare le polpette e girarle in un velo di farina di riso o di mais.
  7. A questo punto se avete mezz’oretta vi consiglio di cuocerle in forno a 180 gradi, se invece avete fretta, ungete appena un padellino, aggiungete una foglia di salvia e scaldate qualche minuto le polpette girandole.


Oggi è venerdi, con questa ricetta partecipo al gluten free day 

ilove-gffd1

 
Precedente Crackers ai semi con esubero di pasta madre Successivo Cous cous raw di cavolfiore

Lascia un commento