Le mie letture

Le mie letture

Come accennavo all’inizio nella mia presentazione,  in questo  cambio alimentare che continua ad entusiasmarmi giorno dopo giorno, una parte importantissima l’hanno avuta i libri.

Perchè più leggevo e più comprendevo che la strada è una sola per il nostro benessere, per un mondo etico, per un domani di armonia e pace…. il cibo vegetale. Erano tutti d’accordo

Qui di seguito una rassegna di libri che consiglio per farsi un’idea, per avvicinarsi, per rimettersi in discussione:

 

i miei libri

IMG-20160622-WA0005

le mie letture

 

The China Study – T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell

the-china-study-libro-43162

Lo studio più completo sull’alimentazione mai condotto finora, sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine

 

 

 

 

 

 

Whole – Vegetale e Integrale   Ripensare la scienza della nutrizione – indispensabile dopo The china study

whole-vegetale-integrale-colin-campbell

 

 

 

 

 

 

 

 

Alimentare il benessere  – Dott. Franco Berrino

3024354

Il testo suggerisce come si possa passare dal mal-essere ad un ben-essere psicofisico tramite l’alimentazione naturale. Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ogni anno in tutto il mondo più di 10 milioni di persone si sono ammalate di cancro: 3 o 4 milioni avrebbero potuto evitare la malattia se negli anni precedenti avessero mangiato in modo diverso. Da quasi trent’anni l’oncologia mondiale studia con impegno il rapporto tra cibo e cancro, attribuendo ad una “buona dieta” la possibilità di evitare complessivamente il 30-40% di tutti i tumori. La nostra alimentazione, sempre più ricca di calorie, di zuccheri e di proteine, ma in realtà povera di alimenti naturalmente completi, ha contribuito allo sviluppo delle malattie “da civiltà”: l’obesità, il diabete, l’ipertensione, l’arteriosclerosi, l’infarto cardiaco, l’osteoporosi, la stitichezza, l’ipertrofia prostatica e molti tipi di tumori, tra cui quello dell’intestino, della mammella e della prostata. I risultati di questi studi, che si riassumono e concretizzano in poche e semplici raccomandazioni preventive, mostrano come sarebbe possibile una varietà di dieta sufficiente a soddisfare appieno sia le nostre esigenze fisiologiche e nutrizionali, sia a soddisfare il piacere della buona tavola, senza sovraccaricarci di prodotti animali e di cibi impoveriti dai trattamenti industriali, che solo il plagio della pubblicità televisiva riesce a farci sembrare buoni

 

 

Il potere del cibo  – Dott. Franco Berrino

5593729

La nascita della scienza medica, sia in Oriente che in Occidente, è legata all’utilizzo del cibo. Ippocrate, nel trattato “Antica medicina”, ne fa coincidere la nascita con la capacità di distinguere l’alimentazione dell’uomo sano da quello malato. “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo”. Come rendere un bisogno primario dell’uomo qualcosa di più che un semplice rifornimento di energia? Quali sono le scelte da fare per rendere l’alimentazione un atto consapevole e salutare? Quali sono i cibi che non devono mai mancare sulla nostra tavola e quali le nuove tendenze alimentari in grado di proteggere e curare l’organismo? A questi e ad altri interrogativi cercano di rispondere studiosi autorevoli, confortati da evidenze scientifiche, quali il Prof.Franco Berrino, il Dott. Antonio Morandi, il Dott. Roberto Gatto e molti altri esperti naturopati che, confrontandosi in un dibattito aperto, guideranno lo spettatore in un viaggio alla scoperta di nuove e antiche frontiere alimentari: dalle tradizioni di Tibet, India e Cina agli studi avanguardistici nel campo della nutrizione, non mancheranno inoltre i pratici consigli e le ricette originali di specialisti e divulgatori.

 

Il cibo dell’uomo  Dott. Franco Berrino

6021854

A partire dagli anni ’70, numerose ricerche cliniche ed epidemiologiche, che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone e studiato decine di migliaia di casi di tumore, hanno confermato, al di là di ogni ragionevole dubbio, che l’alimentazione ha un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno. L’obiettivo del volume è quindi valorizzare il cibo semplice e trasmettere poche ma importanti raccomandazioni preventive: più cereali integrali, più verdura e frutta, meno zuccheri e cereali raffinati, meno carni, latticini e grassi animali, meno sale e meno alimenti conservati sotto sale. L’autore fornisce una guida per chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi ma non sa come orientarsi; per i genitori che si interrogano su quale sia l’alimentazione migliore per crescere i propri figli; per chi soffre di piccoli disturbi che incidono fortemente sulla qualità della vita; per i malati che si chiedono quale sia l’alimentazione per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia; per i medici che, consapevoli della loro impreparazione, desiderano aiutare i loro assistiti con umiltà e competenza; per erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive.

Prevenire i tumori mangiando con gusto

4135887

Coordinato dal dottor Franco Berrino dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Diana è il Progetto che dal 1995 studia le relazioni tra alimentazione e tumore al seno, e che ha coinvolto e coinvolge migliaia di donne in tutta Italia. Questo libro, basato sui risultati di questo importantissimo studio, spiega come, modificando la propria dieta, sia possibile ridurre i fattori di rischio del tumore e delle recidive. Ma non solo: seguendo i suggerimenti del Diana si alleviano gli effetti collaterali delle terapie aumentandone l’efficacia. Più in generale questo stile di vita alimentare combatte il sovrappeso senza dover contare le calorie, e aiuta a prevenire l’osteoporosi, il diabete, l’ipertensione, l’anemia, gli alti tassi di colesterolo e di trigliceridi. Ecco perché si è pensato di raccogliere in un libro, oltre alle indicazioni scientifiche scaturite dal Progetto, anche i molti consigli pratici per modificare le abitudini scorrette e imparare a fare la spesa in modo più consapevole, leggere le etichette, scegliere cibi, cotture, conservazioni più salutari. Il risultato: tante ricette facili e appetitose per comporre menù vari e sfiziosi che faranno evitare i principali errori dell’alimentazione moderna. Prefazione di Franco Berrino.

 

I magnifici 20 – Marco Bianchi

5760944

 

Questo libro raccoglie una serie di informazioni scientifiche (ma non solo) legate agli alimenti che si prendono cura di noi e che abbiamo quotidianamente sotto gli occhi – e i denti -, magari senza renderci conto delle loro qualità. Informazioni utili per la salute, per l’appetito, per il piacere di vivere, tutto insieme; informazioni aggiornate, perché la regola generale di un ricercatore è quella di informarsi e aggiornarsi in continuazione. Gli alimenti aiutano a farci stare bene e a farci sentire meglio. La farmacia di base è in tavola. Io mi voglio bene

 

 

 

 

e tutti gli altri libri di Marco Bianchi  ( naturalmente 😉 li ho tutti)

 

Io mi voglio bene –  Marco Bianchi 

51aDVDpF+DL._SX323_BO1,204,203,200_

Belli&Buoni è la summa della sapienza culinaria di Marco Bianchi, che in questo libro raccoglie e aggiorna tutto il corpus delle sue conoscenze scientifiche e delle sue ricette, organizzandole attorno a 10 macrocategorie di nutrienti fondamentali: dalla frutta secca ai cereali integrali, dai legumi a verdura e frutta, dal pesce azzurro alle spezie. Belli&Buoni contiene tutto ciò che dobbiamo sapere per prenderci cura di noi e della nostra salute a tavola: scopriremo quali cibi ci curano e ci consentono di fare concretamente prevenzione, quali ci proteggono dalle più insidiose e diffuse patologie, quali sono indicati nei diversi periodi dell’anno, quali proprietà sono collegate ai diversi colori degli alimenti, e l’impatto di ciascuna di queste sostanze sul nostro corpo.

 

 

Succhi freschi di frutta e verdura  Norman Walker 

3682675

La nostra alimentazione quotidiana si rivela sempre più spesso carente di vitamine e minerali. In maniera sintetica, ma dettagliata e approfondita, questo volume spiega come con i succhi di frutta e gli estratti vegetali sia possibile recuperare sostanze di importanza vitale e rigeneranti per la salute, il tutto con poco sforzo di assimilazione da parte del nostro organismo. Succhi freschi di frutta e verdura presenta tante ricette, sane e gustose, che propongono ingredienti vegani, con alcune concessioni al latte di capra crudo e ad altri ingredienti particolari. Il testo propone anche numerose e interessanti tabelle nutrizionali e un esclusivo prontuario di succhi indicati per diverse malattie, impostato come un tabellario di facile consultazione.

 

 

Alimentazione yoga    – Yogananda

alimentazione-yoga-yogananda

Questo libro si occupa della scienza dell’alimentazione e della nutrizione dal punto di vista dello Yoga, e affronta l’argomento quotidiano del cibo come punto di partenza per conseguire il benessere generale del corpo, della mente e dell’anima.

 

 

 

 

 

 

 

Autoproduzione in cucina Lisa Casali

4119937Dopo aver illustrato come realizzare in casa alcuni strumenti utili all’autoproduzione, come l’essiccatore o la yogurtiera, e i criteri per coltivare un orto biologico sul balcone, il volume spiega in modo esaustivo e dettagliato come produrre facilmente a casa vostra ogni tipo di alimento: dai più comuni come farine, oli aromatizzati, pasta secca per tutti i gusti, barrette di cereali, formaggi, conserve, bevande e gelati, ai più particolari come tofu, miso, tempeh o seitan. E non dovrete più comprare neanche surgelati, buste pronte, merendine, perché seguendo le ricette potrete preparare con le vostre mani sofficini casalinghi e speedypizze, puré istantaneo e zuppe in busta pronte all’uso e rendere felici i bambini con mini plumcake allo yogurt, tortine alla carota o econutella. Le ricette sono corredate da consigli per la conservazione, per cucinare quando si ha tempo e utilizzare gli alimenti pronti quando non se ne ha.

 

Ecocucina  Lisa Casali

3627968

Lo sapevate che le foglie di carciofo hanno un sapore delizioso? E che della zucca non si butta via niente, nemmeno la buccia? Evitare gli sprechi è un’esigenza crescente, anche in cucina, un settore in cui i concetti di sostenibilità e risparmio stanno guadagnando sempre maggiori consensi. Lisa Casali torna su un tema a lei particolarmente caro e ci indica un nuovo approccio, partendo da un semplice presupposto: è possibile preparare piatti belli e buoni utilizzando gli scarti dei cibi, le parti che generalmente vengono eliminate perché ritenute non commestibili. Non solo le parti scartate sono spesso più ricche, dal punto di vista nutrizionale, delle parti “nobili”, ma con esse è possibile realizzare ricette colorate e fantasiose, ricche di sapore. Una cucina gustosa e in sintonia con l’ambiente che, spaziando dallo stuzzichino al piatto importante, può trasformare qualsiasi momento della giornata e qualsiasi occasione: dal pranzo in ufficio al menu delle feste, dalla merenda alla festa di compleanno. Un volume ricco di spunti in cui non mancheranno ricette che valorizzano per intero gli ortaggi e la frutta, mostrando il lato A e il lato B dei cibi.

 

La mia vita a impatto zero  Paola Maugeri

3526925

Niente fragole a dicembre, Perché si può vivere senza sprechi e rispettando se stessi e il pianeta, gli altri e persino gli animali, divertendosi anche moltissimo. In famiglia, con gli amici e persino con gli amanti. Girare in bicicletta, invece che in automobile.  E allora un metodo diviene filosofia di vita e allude a tutta la sua storia. Quella di una ragazza siciliana che cresce in un quartiere dove è normale dare fuoco alla spazzatura e ai cassonetti in una cultura dove la criminalità mafiosa incrocia lo spregio e lo sfregio dell’ambiente.

 

 

 

 

La mia cucina con le piante selvatiche  Meret Bissegger

51VrDokxVZL._SX350_BO1,204,203,200_Meret Bissegger è una delle cuoche più note e apprezzate della Svizzera italiana, pioniera della cucina biologica e da tempo attiva nel movimento Slow Food. La sua passione per le piante selvatiche commestibili, nata circa trent’anni fa, la rende oggi una delle maggiori esperte del campo. Il libro propone 130 semplici e squisite ricette con erbe spontanee, che spaziano dall’aperitivo al dolce. Delle oltre 60 piante esaminate, ampiamente illustrate dalle belle fotografie di Hans-Peter Siffert, vengono descritti l’habitat e i “segni particolari” che ne permettono il riconoscimento. Per ogni erba si danno inoltre indicazioni s modo più idoneo di raccoglierla. Ricettario insolito, strumento prezioso che va a completare molti manuali di botanica e di erboristeria, il libro di Meret Bissegger è rivolto non solo a chi voglia conoscere il mondo delle erbe spontanee, ma anche a chi ritiene che un’alimentazione variegata a base di prodotti naturali, biologici e regionali sia una componente essenziale per uno stile di vita sano e rispettoso della natura.

Vegolosi il libro    una delle mie bibbie veg

9788858012345_quarta.jpg.600x800_q100_upscale

 

 

 

 

 

 

 

Alimentazione naturale – Valdo Vaccaro

4128061

Un libro indispensabile per approfondire ed aggiornarsi sui problemi della nutrizione, della salute e dell’etica, osservati dall’angolo visuale della scienza naturale igienistica. Si tratta di un testo semplice e chiaro, eppure sorprendente e straordinario nei contenuti e nello stile, capace di influire e incidere, di far cambiare radicalmente il modo di pensare e lo stile di vita

 

 

 

 

Las vegan – Paola Maugeri

lasvegansQuesto libro di ricette nasce per dimostrare che mangiare vegano è anche molto gustoso, oltre ad essere sano, senza crudeltà verso gli animali e rispettoso del pianeta.

Paola Maugeri ha deciso che non avrebbe più mangiato carne all’età di dodici anni e rimane convinta che questa scelta abbia migliorato da tutti i punti di vista la sua qualità della vita. Senza renderla piena di rinunce, anzi!

In queste pagine l’autrice ha raccolto i suoi piatti vegani preferiti tra antipasti, primi, secondi e dolci, suggerendo per ognuno una canzone. Perché l’altra sua grande passione è la musica.

 

Mangio Sano – Cucino vegan – Dott. De Petris

mangio-sano-cucino-vegan-libro-92358Per scelta le ricette sono tutte vegane perché è questa l’alimentazione del futuro: per noi, per gli animali, per il pianeta.

Mangiare vegano non vuol dire solo pasta al pomodoro, riso in bianco, fagioli bolliti e insalata scondita… ma è un tripudio di colori, ingredienti ed abbinamenti tutti da scoprire. Non solo nessun animale è stato utilizzato per produrre cibo, ma ogni alimento ha una sua valenza terapeutica che ci consente di ottenere piatti coscienziosi e salutari.

 

Il vegan in cucina – Stefano Momentè

.

il-vegan-in-cucina_3303Per vivere in modo sano, completo e consapevole: la scelta alternativa in cucina

Mentre i Vegetariani non mangiano solo la carne, i Vegan evitano anche latte e formaggi, uova, miele, pellicce, cuoio, lana e tutti i prodotti testati sugli animali; Vegan o Vegano è chi non usa o consuma prodotti di origine animale.

 

 

 

 

 

 

Solo crudo – Stefano Momentè

Una solo-crudo_12278guida completa rivolta a quanti vogliono conosceree sperimentare l’affascinante mondo dell’alimentazione veramente naturale. Il crudismo consiste nell’eliminare la cottura degli alimenti, per conservarne intatti i valori nutritivi.

 

 

 

 

 

 

Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita – Stefano Momentè

cio-che-non-sai-sul-cibo-che-potrebbe-salvarti-la-vita-libro-89919I farmaci nel cibo
• I danni della caseina
• Cibo cotto o cibo crudo?
• Alimentazione e malattie
• La vera dieta mediterranea
• Quando il sistema immunitario si ribella
• Le diete iperproteiche: dalla padella alla brace
• Perché mangiamo carne: la verità sulle proteine

 

 

 

 

Il digiuno come cura e prevenzione – Massimo Melelli Roia

 

prevenire-e-curare-con-il-digiuno-libro-61664L’obiettivo di questo libro è indicare nel digiuno una nuova e naturale strada terapeutica dalle straordinarie potenzialità per le più diverse malattie. Sono, infatti, tantissime le patologie in cui il digiuno si è dimostrato particolarmente efficace, dall’ipertensione ai tumori, dall’artrite alle malattie cardiocircolatorie e all’obesità, dal diabete all’epatite, all’appendicite, alla sclerosi multipla e a tutte le patologie autoimmuni.

 

 

 

 

 

Il sale della Vita – Chef Pietro Leemann

 

Un libro da leggere d’un fiato, la vita, i viaggi, la ricerca di se stesso, la storia di Joya il suo ristorante. Un libro che mi ha entusiasmato, e che ho letto più di una volta e regalato con grande gioia

 

 

 

 

 

La mia cucina vegetariana a casa – Pietro Leemann

Con la collaborazione di SImone Salvini altro grande chef che ammiro, ricette gioiose per una cucina che amo.

 

 

 

 

 

 

La grande via – Franco Berrino e Luigi Fontana

Non può mancare nella mia libreria, devo ancora finirlo

La via della alimentazione

La via del movimento

La via della meditazione

 

Grazie Dottore

Lascia un commento