Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

A volte mi chiedo perchè si debba rinunciare a mangiare sano in pausa pranzo durante la settimana lavorativa. Ora poi che con la primavera arrivano le domeniche più soleggiate da passare in compagnia magari ad un pic nic si finisce per ricadere sui classici panini.

 

Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

Quanto belle sono le insalate di cereali e legumi co le verdurine fresche? Come ripeto spesso basta prendere il ritmo e pianificare la sera prima i cereali e legumi che andremmo a preparare per il giorno dopo.

Questa Insalata di avena cavolfiore ceci e olive è un piatto semplice, veloce da assemblare, appetitoso e leggero.

Spesso di primavera vado a fare qualche pic nic con gli amici anche poco lontano dalla mia città ci sono dei prati, delle campagne con boschetti meravigliose. Ed è quello che farò anche domani con questa bella insalata già pronta in frigorifero nei barattoli di vetro. E’ il momento più bello la primavera, con le primule, le viole, l’aglio orsino (che devo raccogliere di nascosto perchè in famiglia dicono che puzza).  Le gemme di quel verde particolare, i bruschi, le erbe spontanee. A pranzo si stende un plaid scozzese, si tira fuori il pane integrale profumato, le insalate come questa e sicuramente poi ci sarà un dolcetto.

Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di ceci cotti  (circa 150 g di ceci secchi)
  • 150 g di avena decorticata bio
  • mezzo cavolfiore bainco o uno piccolino
  • 50 g di olive taggiasche
  • un cucchiaino di dragoncello secco
  • un cucchiaino di maggiorana
  • semi misti come chia, girasole, zucca, lino
  • succo di un limone
  • olio extra vergine, sale, pepe q.b.

Preparazione dell’ Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

  1. Se partite dalla preparazione con i ceci secchi, il giorno prima metteteli in ammollo e poi li cuocete in pressone per circa 30 minuti con una foglia di alloro e un pezzettino di alga kombu che servono per ridurre la quantità di oligosaccaridi che causano la produzione di gas.Qui trovate tutte le istruzioni per cuocere i legumi secchi e poi mettete da parte.
  2. .Fate lo stesso per l’avena la sera prima mettendola a bagno da sola.
  3. Cuocere anche l’avena integrale a pressione separatamente per 30 minuti, scolatela e mettetela in una terrina.
  4. Lavate e tagliate a cimette il cavolfiore, cuocetelo al vapore 10 minuti e lasciatelo raffreddare.
  5. Unite assieme all’avena, i ceci, il cavolfiore, le olive, maggiorana, dragoncello, semini misti, sale, pepe, condite con un’emulsione di limone e olio,  mescolando delicatamente.
  6. Servite come piatto unico o porzionatelo in contenitori di vetro se volete portarlo ad un pic nic o come pranzo durante la settimana.
  7. Consiglio di cuocere ceci e aveva in dose anche doppia. Con i primi potete preparare un gustosissimo hummus e con l’avena anche delle polpette per il giorno dopo.

Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara “Di cucina in cucina”, ospitato dal  blog “Shake your Free Life” a tema Un pic nic tra amici

contest di cucina in cucina

 

4 commenti su “Insalata di avena cavolfiore ceci e olive

  1. condivido in pieno ciò che dici… e più passa il tempo più sento l’esigenza di queste insalatine di cereali, verdure fresche e colorate.
    Ogni mattina preparo il pranzo a mio figlio ma di solito vado sul pratico ma ora che arriva l’estate credo che troverò il modo di variare di più. certo magari non gliele metto in questi barattolini..ahahahah
    buon week end

    • Si, l’importante magari e portaris avanti la sera prima cuocendo cereali e legumi il matitno in un attimo si raduna tutto e via. SI il barattolino qui è più scenografico o per una cena in giardino, per mia figlia universitaria io uso un bel contenitore anche con le posatine incastrate, l’ho trovato in un supermercato a poco.

Lascia un commento