Pasta con crema di anacardi e pomodoro (vegan/senza lattosio/senza glutine)

Oggi a pranzo ho mangiato questa pasta deliziosa, pasta con crema di anacardi e pomodoro.

Avete presente quando improvvisate e vi escono fuori sapori eccezionali? ecco così 😀 Mi sono lasciata ispirare da una ricetta simile e ho voluto provare, un sapore nuovo e particolare che personalmente ho adorato.

Ve la propongo sperando che vi piaccia 🙂

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta di grano duro (le dosi sono molto orientative, dipende da quanta pasta mangiate solitamente. Io la mangio senza sale, il che rallenta la velocità di assorbimento da parte dell’intestino e di conseguenza non fa ingrassare come un piatto di pasta “salato”,non mangio mai meno di 100 gr e non prendo kg in più. Inoltre il sale aggiunto, non quello presente naturalmente nei cibi sia chiaro, fa molto male per molti motivi. Per la versione senza glutine usate pasta di mais o di riso, quale preferite di più.) 200 g
  • Aglio 2 spicchi
  • olio evo q.b.
  • Pomodori 4/5
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico (io non avevo quello fresco ma in polvere, se lo avete fresco è molto meglio) q.b.
  • Sale (per chi volesse utilizzarlo, io non l’ho usato) q.b.
  • Anacardi non salati 60 g
  • Latte di riso (da un retrogusto lievemente dolce al tutto, se non lo gradite usate il latte vegetale che più preferite) 60 ml

Preparazione

  1. Preparazione:

    ● Mettete ammollo gli anacardi almeno 2 ore prima di preparare la pasta;

    ● trascorse le due ore mettete sul fuoco la pentola con abbondante acqua per la pasta;

    ● nel frattempo potete preparare il condimento, in una padella antiaderente versate un filo di olio extravergine di oliva e mettete a soffriggere l’aglio tagliato a fettine sottili;

    ● lavate il pomodoro e tagliatelo in 2 o in 4 dipende la grandezza che volete ottenere e aggiungete al condimento una volta che l’aglio sarà già semi-dorato;

    ● lasciate cuocere per qualche minuto facendo appassire il pomodoro e aggiungendo il pepe, il basilico (e il sale se volete. Imparando a mangiare senza sale la vostra salute e il vostro palato vi ringrazieranno, perchè, mentre all’inizio vi sembrerà che niente abbia sapore, già dopo pochi giorni invece il vostro palato sentirà tutti i sapori in modo più intenso e nuovo, riuscirete a sentire il sale naturale dell’alimento e la pasta vi sembrerà super gustosa pur non avendo aggiunto alcun sale);

    ● mentre lasciate il pomodoro ad appassire e cuocere, preparate la crema di anacardi;

    ● toglieteli dall’acqua e metteteli in un frullatore con il latte di riso e frullate per qualche minuto;

    ● aggiungete questa crema (che risulterà molto liquida) al condimento e alzate la fiamma per qualche minuto per rendere più cremosa la crema facendola addensare;

    ● quando avrete raggiunto una consistenza più cremosa spegnete il fuoco;

    ●  nel frattempo l’acqua per la pasta sarà già arrivata ad ebollizione quindi cuocete la pasta e quando sarà pronta scolatela e versatela nella padella con il condimento per farla insaporire

    e servite!

    Ed un pra

Precedente Muffin alti, soffici e semplicissimi(senza lattosio/vegan/senza lievito) Successivo Pasta funghi, zucchine e besciamella veg (senza lattosio/vegan)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.