Granita\Gelato alle ciliegie vegan (senza glutine e lattosio)

Con le ultime ciliegie tardive volevo fare un gelato, ma alla fine ciò che è venuto fuori è una granita\gelato vegan alle ciliegie.

Cosa intendo? intendo che questa preparazione vi farà ottenere una consistenza abbastanza variabile, se lo consumerete una volta tolto dal freezer avrà la consistenza di una granita, mentre aspettando qualche minuto in più avrà una consistenza molto più cremosa come un sorbetto  o un gelato.

Vediamo come farla :), è dolce, genuina e semplicissima.

Granita\Gelato alle ciliegie vegan
  • Preparazione: 35 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Latte di riso (o latte vegetale a scelta)
  • 300 g Ciliegie (il peso è da intendersi già denocciolate)
  • 80 g Fruttosio

Preparazione

  1. Procedimento:

    ● Pulite le ciliegie, rimuovendo tutti i noccioli;

    ● una volta pulite, mettetele all’interno di un frullatore con il latte e il fruttosio e azionate per qualche minuto;

    ● per avere un composto meno grossolano potrete passarlo con un mixerx (io personalmente ho preferito lasciarlo più grossolano);

    ● a questo punto mettete il composto nella gelatiera e azionate per 35 minuti;

    ● una volte trascorso il tempo trasferite il composto in un contenitore per gelato o comunque adatto al freezer e lasciate in freezer per almeno due ore;

    ● dopo le due ore potrete assaporarlo come vi dicevo inizialmente come granita o più cremoso aspettando qualche minuto in più fuori dal frigo 🙂

    Healthy life, Delicious life 😀

Note

Precedente Torta a cuore con ganache al cioccolato e panna (senza lattosio) Successivo Muesli fatto in casa (senza glutine/ senza lattosio/vegan)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.