Torta Di Rose, senza lattosio

  • CucinaItaliana

Per il primo impasto:

  • 150 gFarina Manitoba
  • 75 gLatte senza lattosio (o latte normale se non siete intolleranti)
  • 1 cucchiaioZucchero (se preferite potete utilizzare il miele)
  • 2 gLievito di birra fresco

Secondo impasto:

  • Tutto il primo impasto
  • 300 gFarina Manitoba
  • 2Uova
  • 150 gLatte senza lattosio (o quello classico)
  • 2 cucchiaiZucchero (o miele)
  • 3 gSale
  • 60 gOlio di semi (oppure 80g di burro vegetale)
  • q.b.Aroma a piacere (io ho utilizzato la vaniglia. NO VANILLINA)

Per arrotolare:

  • q.b.Burro vegetale (o della marmellata se volete renderlo più “leggero”; oppure una crema spalmabile )
  • q.b.Zucchero (solo se usate il burro)

Preparazione primo impasto:

  1. Mescolate tutti gli ingredienti del primo impasto e impastate finchè otterrete un panetto liscio e omogeneo.

    Lasciatelo lievitare fino al raddoppio (nel mio caso ha impiegato circa 5 ore a 28°C).

Preparazione secondo impasto:

  1. Mescolate insieme tutti gli ingredienti liquidi (uova, latte e olio), aggiungete lo zucchero e gli aromi e mescolate. Aggiungete il primo impasto spezzettato, la farina e il sale.

    Impastate bene per circa 10 minuti: dovete ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Lasciatelo riposare per 15 minuti coperto da pellicola, poi riprendetelo e continuate ad impastare per altri 2 minuti.

    Mettete a lievitare in una ciotola chiusa con pellicola e lasciate lievitare in forno spento tutta la notte.

    Il mattino seguente prendete l’impasto, sgonfiateli e stendetelo con un matterello (spessore di circa mezzo centimetro) formando un rettangolo e adagiate sopra pezzetti di burro e cospargete con un po’ di zucchero (o spalmate un velo di marmellata se avete deciso di usare quella).

  2. Arrotolate ben stretto e formate un salsicciotto.

  3. Ricavate dei pezzetti di impasto tenendo il primo come riferimento (i miei erano larghi circa 2 dita).

  4. A questo punto disponeteli in una teglia con la spirale verso l’alto (come in foto).

  5. Fate lievitare coprendo lo stampo con la pellicola e attendete che raddoppino di volume.

    Cuocete a 180°C, ventilato, per 30 minuti (fate la prova stecchino) e sarà pronta quando sarà dorata in superficie (ogni forno è a sé, quindi i tempi sono indicativi).

    Fate intiepidire, togliete dallo stampo e servitela per colazione 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente pancake senza glutine, con avocado Successivo Croissant francesi senza uova, ricetta di Iginio Massari

Lascia un commento