Pangoccioli Fatti in Casa | Senza Lattosio

Ecco a voi la mia versione per realizzare in casa i famosi panini, super soffici, con gocce di cioccolato, tanto amati da grandi e piccini, i pangoccioli!
La ricetta è semplicissima e vi consentirà di ottenere un prodotto finito migliore di quello industriale comprato al supermercato.

Per renderli privi di lattosio, utilizzo burro chiarificato e latte di soia, ma se preferite, potete benissimo sostituire con burro e latte intero.

Pochi grammi di lievito e tante ore di maturazione in frigo, li rendono soffici, fragranti e facili da digerire.

For the ENGLISH recipe, click HERE!

  • CucinaItaliana

Ingredienti (per 10 pangoccioli)

  • 140 gfarina 0
  • 140 gfarina 00
  • 130 glatte di soia ((o intero))
  • 1uova (piccolo)
  • 2 glievito di birra fresco
  • 60 gzucchero
  • 4 gsale
  • 60 ggocce di cioccolato fondente (senza lattosio)
  • 1 cucchiainomiele
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • (1 uovo + 1 cucchiaio di latte per spennellare)

Preparazione

  1. Mescolate le farina insieme.

    In una ciotola realizzate un preferendo (stile poolish) con 47 g di farina (preso dal mix) + 50 g latte e 2 g di zucchero. Mescolate con una forchetta, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino a quando non diventa pieno di bolle ed inizia a collassare al centro (ci potranno volere dalle 2 alle 6 ore, in base alla temperatura della vostra stanza).

  2. Aggiungi ora al prefermento il resto delle farina, del latte e lo zucchero. Impasta (velocità lenta se si usa un’impastatrice elettrica) fino a quando non inizia ad incordare.
    Aggiungi ora il miele, la vaniglia e l’uovo e continua ad impastare fino a quando l’uova non sarà completamente assorbito nell’impasto.
    Prosegui aggiungendo lentamente il burro ammorbidito. Aspetta che la prima parte sia ben assorbita prima di aggiungerne altro.

    In ultimo aggiungete il sale e finite di incordate, Aggiungete poi gocce di cioccolato (se fa molto caldo, vi consigli di tenere le gocce in frigo per tutta la notte).

  3. Tirate fuori l’impasto dalla planetaria e ponetelo su un piano di lavoro leggermente unto d’olio. Procedente con una paio di giri di slap and fold (per avere un’idea di come realizzare lo slap and fold segui le indicazioni nel mio post qui), parlatelo poi bene e formate una palla tonda che andrete a mettere in una ciotola capiente. Coprite con pellicola e lasciate lievitare a TA fino al raddoppio (circa 3h).

  4. Trasferite poi l’impasto in frigo per almeno 12 ore.
    Trascorso questo tempo lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 1h.

  5. Rovesciatelo poi su un piano di lavoro delicatamente, direttamente dalla ciotola, senza farlo sgonfiare.  

    Allargate i lati con la punta delle dita e fate due pieghe, una sull’altra.

  6. Procedete a fare altre due pieghe nel verso opposto

  7. Tagliate ora pezzi di impasto di 50- 60 gr ciascuno. Pirlateli bene sul piano da lavoro per ottenere delle pallina lisce e prive di imperfezioni.

  8. Lasciate riposare per 1, poi spennellate con un mix di uovo e latte e fate riposare ancora 1 ora.
    In fine infornate in forno caldo a 180C per circa 15 min

  9. I vostri pangoccioli sono pronti per essere gustati. Super soffici si conservano per un paio di giorni in una busta bel sigillata.

/ 5
Grazie per aver votato!
Please follow and like us:
error180
fb-share-icon320
Precedente Torta al Cioccolato e Ciliegie Successivo Nutella Proteica Senza Zuccheri e 100% Naturale

Lascia un commento