Muffin mirtilli americani

Mirtilli muffin americanoMuffin mirtilli americani: Mirtilli sono stati in stagione per il mese passato e muffin mirtilli americani sono il più popolari che gli americani condividono sopra il tavolo della colazione. Il muffin mirtillo è stato anche adottato da Minnesota come loro focaccina ufficiale dello stato!

Muffin non devono essere confusi con i ‘cupcakes’. Cupcakes sono più dolci e muffin sono più simili a piccole porzioni di pane leggermente zuccherato. Potete servire i vostri muffin caldo o freddo e talvolta muffin sono serviti con burro e marmellata.

Abbiamo usato i mirtilli freschi, ma è possibile utilizzare anche frutti di bosco surgelati. I frutti di bosco congelati sono più propensi a girare la pastella il colore dei mirtilli, ma se non ti dispiace di questo, allora neanche noi.

Fa 7-8 muffin grandi

Ingredienti asciutti:

  • 200 grammi di farina
  • 0,5 cucchiaino di sale
  • 15 grammi di lievito in polvere
  • 135 grammi di zucchero

Ingredienti umidi: Usa un utensile con unita’ di misura, aggiungendo gli ingredienti in questo ordine. La mia esperienza mi insegna che le uova non essendo sempre della stessa misura potrebbero cambiare leggermente la versione finale quindi io voglio che voi arriviate a misurare 300 ml in modo che la preparazione finale è sempre uguale.

  • 2 uova medie
  • 100 ml olio vegetale
  • 75 – 100 ml di latte o yogurt greco

Sapori

  • 200 grammi di mirtilli

muffin mirtilli americani

  1. Preriscaldare il forno a 185C opure 365F.
  2. Mescolare bene tutti gli ingredienti asciutti in una ciotola.
  3. In una brocca misurazione, sbattere delicatamente tutti gli ingredienti umidi con una forchetta per 30 secondi.
  4. Poi versarli gli ingredienti umidi nella ciotola degli ingredienti asciutti e mescolare delicatamente dall’alto in basso per 1 – 2 minuti. Per fa si che l’impasto non incorpori troppa aria, mescolate leggermente e non preoccupatevi se l’impasto non è omogeneo. Altrimenti, se si mescolano la pastella troppo, l’anidride carbonica creato dal lievito non funziona e le vostre muffin non salirà bene.
  5. Aggiungere i mirtilli e mescolare molto delicatamente per unire. Aggiungere un po’ di latte o farina se necessario. Un cucchiaio di extra 2 di farina o di latte farà alcuna differenza per i risultati.
  6. Riempire il contenitore per muffin per due terzi.
  7. Posizionare i vostri muffin al centro del forno per 17-18 minuti. Per verificare la cottura dopo 18 minuti aprire il forno e infilare uno stuzzica-denti e se risulta asciutto, i muffin sono pronti.
  8. Sfornare e far raffreddare a temperatura ambiente prima di servire.

Colazione, Muffins americano , ,

About thebigdreamfactory

My name is Susie Evans-Ardovini and I created The Big Dream Factory. I was born in the UK and have been a chef and restauranteur for over 30 years. During this time I have also lived in France and Italy where I visited many beautiful places and met many wonderful people. I am particularly impressed with the Italian way of life and their approach to food. Many families work extremely hard to grow and produce their own salumi, cheese, wine and olive oil which means that they have a wealth of knowledge and experience, most of which has been handed down through countless generations. It is no different in the kitchen. Nearly all foods served at an Italian table have been gathered from someones garden or field, and is then served alongside homemade, pasta, gnocchi, and countless dishes that could not be recounted in this tiny space since each family's knowledge is unique ... well, you can only imagine. I have walked Rome, climbed to the top of the Vatican, seen Milan, Venice, the Cinque Terre, climbed mountains, walked The Path of the Gods, wandered the great city of Napoli, lived on the little Island of Ponza and gathered a pile of friends, family and photographs as well as invalueable experience along the way. I became a new immigrant to the U.S.A on December 15th, 2013. With the support of many great friends and a passion (bordering on obsession), I am here in search of the American Dream and to bring you the natural flavours and vibrant colours of Italy. All my pasta, gnocchi and biscotti are made by hand just as I saw Italians do in homes and good restaurants all over Italy, every day and sometimes, twice a day. I hope you enjoy my creations and invite you to share your comments, photographs and recipes with me on Facebook or Twitter. In return I of course, will share beautiful Italy with you.

Previous Entries Una parola di cucina asiatica Next Entries Cucina Indiana: Pollo tikka

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.