Insalata di pasta con pesto alla genovese

Insalata di pasta con pesto alla genovese: siamo molto orgogliosi del fatto che il nostro pesto e’ piu’autentico al vero pesto alla genovese. Ciò significa che il nostro pesto contiene solo basilico, olio extravergine di oliva, aglio, parmigiano e pecorino e pinoli tostati.

Abbiamo visto il pesto alla genovese che include ingredienti come spinaci, anacardi, olio di semi di girasole e così via, il che si traduce in un pesto che si allontana molto dall’autentica ricetta del pesto alla genovese.

Quando servi il nostro pesto alla genovese con la nostra pasta fatta in casa, ti garantiamo che sarà un piatto paragonabile a quello che ti verrà servito in Italia. In effetti, questa è la nostra ricerca!

La nostra ricetta per l’insalata di pasta con il pesto alla Genovese è semplice e può essere resa meglio con molti ingredienti diversi come peperoni arrostiti o pomodori, fagiolini, olive, zucchine e piselli. Ovviamente la lista puo’ essere infinita e siamo sicuri che avrai alcune idee per conto tuo. Nel frattempo, iniziamo con uno sfondo. Preparo il mio pesto (ecco la mia ricetta del pesto preferita), ma avvolte sono ho comprato il pesto al supermercato, e l’insalata di pasta èra quasi buona come la nostra fatta con il vero pesto.

Se ti piace la tua insalata di pasta più complicata, aggiungi sempre altra roba – ciliegine di mozzarella, capperi, qualche peperone tritato, olive, tutto andrebbe molto bene con il pesto e il pomodorino. Io invece preferisco la versione più semplice.

Insalata di pasta con pesto alla genovese e pomodorini – Per 4 – 6 persone

  • 500 grs Fusilli, radiatore o trottole essiccati
  • 170 grs Pasta Nostra pesto alla Genovese a temperatura ambiente
  • 700 grs di pomodorini, tagliati a metà e conservati a temperatura ambiente,
  • cosparsi di un po ‘di sale e pepe nero
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di succo di limone

  1. Porta ad ebollizione una grande pentola d’acqua. Salare l’acqua e cuocere la pasta secondo le indicazioni sulla confezione.
  2. Scolare la pasta e farla raffreddare nell’acqua corrente fredda. Scola di nuovo e getta la pasta nel succo di limone e olio d’oliva.
  3. Aggiungere il pesto alla pasta e mescolare bene.
  4. Aggiungere i pomodori alla pasta e mescolare bene.
  5. Servire a temperatura ambiente.
Pasta, Primi , ,

About thebigdreamfactory

My name is Susie Evans-Ardovini and I created The Big Dream Factory. I was born in the UK and have been a chef and restauranteur for over 30 years. During this time I have also lived in France and Italy where I visited many beautiful places and met many wonderful people. I am particularly impressed with the Italian way of life and their approach to food. Many families work extremely hard to grow and produce their own salumi, cheese, wine and olive oil which means that they have a wealth of knowledge and experience, most of which has been handed down through countless generations. It is no different in the kitchen. Nearly all foods served at an Italian table have been gathered from someones garden or field, and is then served alongside homemade, pasta, gnocchi, and countless dishes that could not be recounted in this tiny space since each family's knowledge is unique ... well, you can only imagine. I have walked Rome, climbed to the top of the Vatican, seen Milan, Venice, the Cinque Terre, climbed mountains, walked The Path of the Gods, wandered the great city of Napoli, lived on the little Island of Ponza and gathered a pile of friends, family and photographs as well as invalueable experience along the way. I became a new immigrant to the U.S.A on December 15th, 2013. With the support of many great friends and a passion (bordering on obsession), I am here in search of the American Dream and to bring you the natural flavours and vibrant colours of Italy. All my pasta, gnocchi and biscotti are made by hand just as I saw Italians do in homes and good restaurants all over Italy, every day and sometimes, twice a day. I hope you enjoy my creations and invite you to share your comments, photographs and recipes with me on Facebook or Twitter. In return I of course, will share beautiful Italy with you.

Previous Entries Pasta primavera con foglie di tarassaco Next Entries Cagliata di limone in 10 minuti

Leave a Reply

*