Foresta Nera Gateau

Il dolce tradizionale tedesco, Foresta Nera Gateau, si compone di torta al cioccolato, cioccolato, panna montata, ciliegie, liquore e ancora più cioccolato e panna.Possiamo vedere che gli ingredienti sembrano intimidatori, ma ci piacerebbe che tutti voi aspiranti pasticceri provate questa ricetta!!  Abbiamo il sospetto che potrebbe diventare il dolce preferito della vostra famiglia.

Foresta Nera Gateau – Ingredienti per 12 persone

Per la torta al cioccolato

  • 340 gr zucchero semolato
  • 340 gr burro non salato
  • 6 uova medie
  • 240 gr di farina auto lievitante, setacciata
  • 100 gr di cacao di buona qualità

Per il ripieno

  • 2 lattine ciliegie nere sciroppate
  • 2 cucchiai di liquore alla ciliegia ( Kirsch )

Per la glassa

  • 600 ml di panna da montare
  • 200 gr di cioccolato fondente di buona qualità , suddivisa in piccoli pezzi

Per decorare

  • 50 gr di cioccolato fondente, a scaglie

 

Esecuzione

  1. Preriscaldare il forno a 170 ° C
  2. Imburrate leggermente una tortiera da 20 centimetri, poi spolverare con un po’ di farina  e scrollare ogni eccesso.
  3. Per la torta, mettere il burro e lo zucchero in una ciotola e frusta fino a farlo diventare chiaro e spumoso.
  4. Aggiungere  le uova una alla volta poi mettere la farina e il cacao.
  5. Mettere il composto nella tortiera inburrata, lisciare la superficie con un coltello e mettere in forno preriscaldato per 35-40 minuti, Per verificare se la torta è pronta, inserire uno spiedino pulito nel centro della torta – se esce pulito, la torta è pronta.
  6. Togliere dal forno e lasciare raffreddare nella teglia per cinque minuti prima di metterla su una gratella.
  7. Scolare le ciliegie, lasciando 200ml di sciroppo di ciliegia.
  8. Aggiungi il kirsch allo sciroppo.
  9. Utilizzare un grande coltello seghettato per tagliare la torta orizzontalmente in tre dischi di uguali dimensioni.
  10. Collocare ogni disco su un tagliere e con un cucchiaio irrorare lo sciroppo di ciliegia in modo uniforme su ogni disco e lasciare che ammorbidisca bene.
  11. Per la glassa, 200 ml di panna in un pentolino sul fuoco aggiungendo i pezzi di cioccolato.
  12. Togliere dal fuoco e mescolare delicatamente fino a quando il cioccolato è sciolto e liscio.
  13. Versare in una ciotola e lasciare raffreddare in frigorifero.
  14. Montare la restante panna.
  15. Stendere uno dei dischi della torta con metà della crema poi coprire con la metà delle ciliegie, premendo leggermente. Avanti con il secondo disco di pan di Spagna e ripetere questo processo, per finire con il terzo disco.
  16. Premere delicatamente tutta la torta con i palmi delle mani.
  17. Rimuovere la glassa al cioccolato dal frigorifero e dare una mescolata veloce. Utilizzare una spatola per formare lo strato superiore e sui lati della torta.
  18. Iniziando a versare il cioccolato sulla parte superiore, In questo modo, se il cioccolato scivola lungo i lati della torta, non ha importanza.
  19. Lasciare la torta in un luogo fresco e poi tagliare a grandi spicchi e servire.

 

Alla Foresta Nera Gateau  è stato concesso lo status di protezione

Il gateau della Foresta Nera, il più famoso contributo della Germania al mondo delle torte  è stato quello di entrare nelle fila di Cornish pasties e Stilton dopo che la Commissione europea lo ha dichiarato come dessert protetto.

UK Telegraph Feb 6

Ciliege, Dolce, Torta , , , , ,

About thebigdreamfactory

My name is Susie Evans-Ardovini and I created The Big Dream Factory. I was born in the UK and have been a chef and restauranteur for over 30 years. During this time I have also lived in France and Italy where I visited many beautiful places and met many wonderful people. I am particularly impressed with the Italian way of life and their approach to food. Many families work extremely hard to grow and produce their own salumi, cheese, wine and olive oil which means that they have a wealth of knowledge and experience, most of which has been handed down through countless generations. It is no different in the kitchen. Nearly all foods served at an Italian table have been gathered from someones garden or field, and is then served alongside homemade, pasta, gnocchi, and countless dishes that could not be recounted in this tiny space since each family's knowledge is unique ... well, you can only imagine. I have walked Rome, climbed to the top of the Vatican, seen Milan, Venice, the Cinque Terre, climbed mountains, walked The Path of the Gods, wandered the great city of Napoli, lived on the little Island of Ponza and gathered a pile of friends, family and photographs as well as invalueable experience along the way. I became a new immigrant to the U.S.A on December 15th, 2013. With the support of many great friends and a passion (bordering on obsession), I am here in search of the American Dream and to bring you the natural flavours and vibrant colours of Italy. All my pasta, gnocchi and biscotti are made by hand just as I saw Italians do in homes and good restaurants all over Italy, every day and sometimes, twice a day. I hope you enjoy my creations and invite you to share your comments, photographs and recipes with me on Facebook or Twitter. In return I of course, will share beautiful Italy with you.

Previous Entries Purè di patate e rape (Neeps and Tatties) Next Entries Coda di aragosta alla griglia

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.