How to make pasta fregola sarda

fregola cookedHow to make pasta fregola sarda: When we first opened The Big Dream Factory for business, it was journey into the ancient art of pasta making and we are by no means the experts. Along the way we have found and made many different types of pasta not normally seen at the supermarkets across America. Continue reading How to make pasta fregola sarda

Giovedì 19 febbraio pasticceria delle boss delle torte.

Boss delle torte!!!
Boss delle torte!!!

Giovedì 19 febbraio pasticceria delle boss delle torte, siamo arrivati ma con grande sorpresa abbiamo trovato il negozio tutto incartato!!!!!!! Chiuso per rinnovo locali!!!!! Il primo pensiero è stato: forse hanno chiuso perché sono venuti a conoscenza della nostra visita? Oppure perché hanno avuto timore del nostro giudizio negativo, chi lo sa? Comunque ci siamo rimessi in macchina e siamo andati alla ricerca di negozi dove vendono prodotti alimentari Italiani. Prima di questo però Enzo mi ha portata al ponte dei miei sogni, il ponte di Brooklyn, il famoso ponte del chewing gum. Non vi so descrivere a parole le mie sensazioni, ci provo!!!!!!! il  cuore mi batteva a tremila…ho pensato che da

new york 046 new york 043un momento all’altro mi sarebbe scoppiato!!!!! mi uscivano le lacrime per la commozione……  una sensazione bellissima, non avrei mai pensato di provare niente di simile di fronte a una cosa così  Big.Big. Fatte alcune foto siamo andati in cerca di negozi nei quartieri che una volta erano abitati dai nostri concittadini        Italiani. Mio Dio che delusione!!!!! di italiano non c’è più nulla, solo le insegne dei ristoranti e dei negozi danno new york 051new york 053l’impressione che all’interno si possa trovare cibo italiano, ma di Italiano? Tutto perso, tutto questo a Litle Italy nel quartiere di Manhattan .

 

new york 060new york 061

 

 

 

 

Abbiamo preso un altra direzione siamo andati nel Bronx dove negli anni passati vivevano tanti italiani ho pensato: qui troverò certamente un po’ d’Italia. Ho cercato i prodotti italiani…li ho trovati.Tanttissime cose italiane, un mercato al coperto dove tutto è italiano, la macelleria, il fruttivendolo, il banco dei formaggi e dei salumi, le olive nei barili di legno, uno spettacolo……tutto come negli anni passati sembra un mercato antico dove non trovi traccia del tempo moderno. Esci dal negozio fai poca strada e ti trovi di nuovo in mezzo ai grattacieli e alla imponente grandezza della Grande Mela.

 

Il 13 febbraio, ( notizie del giorno in America)

Entrata del Bronx
Entrata del Bronx
Freedom Tower
Freedom Tower

Il 13 febbraio, ( notizie del giorno in America), sono andata a New York, per arrivarci sono passata sul ponte George Washington per entrare poi nel Bronx la periferia di Harlem, il quartiere di West side, fino ad arrivare alle Torri, emozione grandissima!! si trova non molto lontano da Little Italy. Per arrivare alla famosa pasticceria di Buddy bisogna attraversare il tunnel di Holland che è lungo circa 3 km, ha  nove corsie e passa sotto il fiume Hudson tunnel costruito negli anni 20 in meno di 7 anni. Arrivata alla pasticceria di Buddy il re delle torte ho fatto qualche foto, ma non vi nego che sono rimasta veramente delusa…. Pensavo di trovare un ambiente diverso!!!! sono rimasta male nel vedere che l’ambiente all’interno non era molto curato,non c’erano assolutamente tutte quelle torte bellissime che ci fanno vedere in televisione e nei programmi che registrano nel suo laboratorio a New York.

Boss delle torte!!!
Boss delle torte!!!

Insomma in Italia è considerato un Re ,così sembra quando lo si vede in televisione ma poi nel vedere la sua pasticceria quasi spoglia di torte e dolcetti vari nel banco frigo(forse era così solo quel giorno?)pensi che quello che vedi in tv sia tutta una montatura!!!!Questa è la sensazione che io ho avuto.

Nota Cosa molto importante che io ho capito, Non dar credito alle dicerie,accertati di persona prima di costruire castelli nel tuo cervello.