Stracotto di manzo con mele e cipolle, un secondo autunnale

stracotto di manzo cipolle e meleLo stracotto  di manzo con mele e cipolle è un secondo economico  e gustosissimo.Un piatto autunnale  con pochi semplici ingredienti  che  si trasforma in un secondo raffinato,  per l’abbinamento mele e cipolle  comprovato dalla storia della gastronomia. Le mele e le cipolle infatti  si abbinano perfettamente  sia alla carne di manzo che a quella di maiale e vengono particolarmente arricchite di sapore nella preparazione degli stufati e degli stracotti. Come pepe si consiglia l’uso del sichuan , nel mio caso ho usato quello nero tradizionale.

Ingredienti

500 g di manzo

una noce di burro

1 cucchiaio di olio evo

1 cipolla grande

1 gambo di sedano

2 mele non troppo grandi

1 l di brodo di carne (anche di dado)

sale, pepe nero

Preparazione

In un tegame scaldare la noce di burro e rosolare in modo uniforme tutto  il pezzo di manzo.Nel frattempo affettate la cipolla e e il gambo di sedano.Quando il manzo si sarà rosolato bene  toglietelo dal tegame.
Aggiungete le verdure nel tegame e lasciatele stufare a calore moderato nel sugo di cottura della carne.
Sbucciare le mele, togliere il torsolo ed affettarle a spicchi non troppo sottili; unirle nello stesso tegame alle altre verdure. Quando anche le mele saranno diventate morbide, togliere il tegame dal fuoco.

In una tegame  di coccio, scaldare l’olio evo e unire il manzo, le cipolle le mele e le altre verdure. Salare e pepare.Coprire tutti gli ingredienti con del brodo caldo, incoperchiare il tegame  a cuocere a fuoco basso  per circa un paio d’ore. Servite a piacere lo stracotto con delle patate lesse o con della polenta.Noi l’abbiamo mangiato così, con del buon pane.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*