Polenta,taleggio e nocciole

In casa mia la polenta é come il pane, non si butta mai.
Con quella che mi é avanzata ieri, ho preparato questi stuzzichini, prettamente “lombardi” per la presenza, oltre che della polenta, anche del taleggio dell’omonima Val Taleggio; potrebbero essere benissimo anche un secondo leggero e saporito.
Polenta fatta anche il giorno prima, l’importante é che sia fredda e si possa tagliare a fette.
200 g di Taleggio
40 g di nocciole tostate e spellate
1 rametto di timo
Tagliare la polenta a fette alte due dita, coprirle con il taleggio a   fettine.
Nel frattempo far tostare le nocciole in un tegame antiaderente, spellarle e tagliarle a pezzi non troppo piccoli.
Scaldare il forno a 200°, in una teglia mettere le fette , cospargere con le foglioline  di timo e lasciar sciogliere il formaggio fino a quando sembrerà una crema.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Info su terradiviolini

Casalinga ora a tempo pieno, mi piace cucinare soprattutto i piatti di famiglia.
Mi piace la musica pop, la classica,lavorare al chiacchierino, a maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.