Pan di spagna farcito con Nutella e alkermes

pan di spagna farcitoIl pan di spagna è uno di quei dolci, molto vesatili, perchè si può farcire in tanti modi, a seconda dei propri gusti, Questo che ho preparato è delizioso, adattissimo come dessert, bello anche da vedere.Ho usato l’alkermes perchè in casa non ci sono bambini, potete anche ometterlo e alternare la nutella con della panna montata, crema di mascarpone o quello che vi piace di più.

INGREDIENTI:

160 g farina 00
180 g zucchero semolato
7 uova

Farcitura

Nutella q.b.

alkermes q.b.

Preparazione

Per prima cosa togliete dal frigorifero le uova, (almeno un’ora prima).

In una ciotola , con le fruste elettriche,  montate a lungo i tuorli  con 140 g di zucchero semolato  Deve risultare un composto chiaro, molto gonfio e spumoso, abbastanza da “scrivere” un otto sollevando le fruste. Unite la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio e amalgamatela con movimenti molto delicati dal basso verso l’alto per incorporare aria e non smontare il composto spumoso.

In un’ altra ciotola montate a neve fermissima gli albumi con lo zucchero setacciato restante,  Incorporate poco alla volta gli albumi montati al composto a base di tuorli, con movimenti dal basso verso l’alto e molto delicatamente, fino a quando il tutto sarà ben amalgamato. Rivestite la base e i bordi di uno stampo da plum cake con la carta da forno, opportunamente bagnata e strizzata, e versatevi all’interno il composto, facendo attenzione a lasciare circa 4 cm dal bordo dello stampo, in questo modo il pan di Spagna non fuoriuscirà durante la cottura. Fate cuocere nel forno già caldo a 180°, modalità statica, per circa 40 minuti vale la prova stecchino.. Sformate e fate raffreddare su di una griglia per dolci.Lasciate raffreddare, dopodichè tagliate il pan di spagna in quattro strati. In una ciotola versate l’ alkermes e inzuppate le strisce di torta solo da una parte.Formate adesso i 4 strati spalmando la Nutella sul lato opposto delle strisce.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*