Le brioches di Luca Montersino una dolce soffice e goloso

 

Una ricetta strepitosa questa pasta brioche di Luca Montersino, un nome, una garanzia, per la morbidezza. Sono soffici, ideali a merenda , a colazione con il the per i bambini econ il  caffé per i grandi, insomma queste brioches sono delle golosità per tutta la famiglia.: per tutta la famiglia. Ve le consiglio proprio.

Ingredienti

500 g di farina 00
80 g di latte intero fresco
7 g di lievito di birra liofilizzato
180 g di uova intere
70 g di zucchero semolato
15 g di miele
7g di rhum
buccia di limone grattugiata
1 bustina di vaniglina

180 g di burro
7 g di sale

Preparazione:
Mettete nel recipiente della planetaria la farina con il lievito di birra sciolto nel latte a temperatura ambiente, le uova intere, lo zucchero semolato, il miele, il rum, la buccia di limone e la vaniglina; azionate la macchina e lasciate impastare per circa 8 minuti a velocità ridotta; trascorso tale tempo, unite il burro ammorbidito e sbattuto con una frusta a parte, facendolo incorporare all’impasto poco alla volta, terminate con il sale e finite di impastare per altri 5 minuti circa o comunque fino a quando non si ottiene un impasto liscio, omogeneo, ma sopratutto elastico.
Lasciate lievitare a temperatura ambiente, coprendo con pellicola, fino al raddoppio dell’impasto, quindi rompete la lievitazione, impastando leggermente con le mani e riporre, sempre ben coperto di pellicola, in frigorifero per 3 ore circa.
Trascorso tale tempo, formate le palline con la pasta e disponetele sulle teglie a lievitare, coperte con il nylon  in un ambiente tiepido . Una volta raddoppiate di volume, infornatele a 180 ° dopo averle lucidate con una miscela di tuorli d’uovo e panna, in uguale quantità.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Info su terradiviolini

Casalinga ora a tempo pieno, mi piace cucinare soprattutto i piatti di famiglia.
Mi piace la musica pop, la classica,lavorare al chiacchierino, a maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.