Focaccia morbida e filante, un lievitato super

focaccia morbida e filantefocaccia morbida e filanteLa focaccia morbida e filante è un lievitato che si gusta principalmente caldo e filante, ma se conservato in freezer e scaldato un momento riprende la sua originale fragranza e sofficità.Questa focaccia è stata fatta con la ricetta di Marisa.Ho portato qualche variazione, ma il risultato è stato strepitoso.Conviene provarla.

 

Ingredienti per due teglie da 28 cm di diametro
400 g di farina 0
100 g di farina 00
1 bustina di lievito liofilizzato
100 ml di latte

180 ml di acqua
mezzo cucchiaio di sale
25 ml di olio evo
1 cucchiaino  di zucchero
500 g polpa di pomodoro
olio evo
1 mozzarella
origano q.b.

Procedimento

Preparare il lievitino con 50 ml di acqua tiepida, 1 cucchiaino  di  zucchero e sciogliervi il lievito.Unire un pò di farina (presa dal totale) fino ad ottenere una specie di pappetta. Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprire con la pellicola e far lievitare una mezz’ora.

Nel frattempo setacciare le due farine. Versare nell’acqua rimasta il sale e mescolare fino allo scioglimento e poi aggiungere il latte e l’olio.

Nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia miscelare le farine con il lievitino ed unire i liquidi, a filo, fino a quando si otterrà una massa compatta. A questo punto togliere la foglia ed usare il gancio. Continuare ad impastare per una decina di minuti fino a quando l’impasto si stacca dal gancio.

Dividere l’impasto in due panetti praticando un taglio a croce, metterli ciascuno in una ciotola leggermente oliata, chiudere con il coperchio e lasciar lievitare fino al raddoppio. (ci vorranno meno di due ore). Trascorso il tempo necessario oliare una teglia usa e getta di cm 32 di diamentro, stendere il panetto in un rettangolo, piegarlo in tre e poi ricoprire, sempre con le mani la base della teglia e nel contempo, con i polpastrelli delle dita fare i classici buchi della focaccia.

Lievitare ancora per 30 minuti.

Scaldare il forno a 200°.

Intanto, in una ciotola, versare la polpa di pomodoro, salare e unire 2 cucchiai di olio evo.Condire la superficie della focaccia in modo uniforme,con la passata di pomodoro, aggiungere la mozzarella ben sgocciolata, a fettine, l’origano secco e un altro pizzico di sale sempre su tutta la superficie.

Scaldare al forno a 200° e cuocere per una quindicina di minuti.

Pronta da mangiare bella soffice e filante.

Questo procedimento vale anche per il secondo panetto.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*