Conchiglie di pasta di pane con cuore filante, finger food per pic nic

conchiglie finger foodLe conchiglie di pasta di pane sono un finger food ripieno di prosciutto cotto e mozzarella, soffice, gustoso che non può mancare nel   cestino del pic nic. Le conchiglie di pasta di pane sono indicate come  stuzzichini da gustare una serata in compagnia di amici. Il ripieno filante si può sostituire con verdure grigliate, a seconda della vostra fantasia. Sono abbastanza veloci da preparare e il risultato è assicurato.

 

Ingredienti per la pasta del pane

500 g di farina manitoba

35 g di lievito madre essiccato

15 g di sale

10 g di zucchero

300 ml di acqua (circa, dipende dall’assorbimento della farina)

Ingredienti per il ripieno

100 g di prosciutto cotto a cubetti

2 mozzarelle

olio evo per spennellare.

Preparazione

Nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia impastate la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e aggiungete a filo metà dell’acqua.

Quando l’impasto comincia ad amalgamarsi, togliete la foglia e continuate ad azionare la planetaria con il gancio, unendo la restante acqua nella quale avrete sciolto il sale.

Continuare ad impastare fino a quando la pasta si avvolgerà attorno al gancio e risulterà liscia ed omogenea.

A questo punto lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore), coprendo la pasta con una pellicola o un canovaccio umido.

Trascorso il tempo necessario , riprendere l’impasto  e ricavare  delle palline di circa 30 g cad., appiattirle con il mattarello e riempire  con qualche cubetto di prosciutto cotto e mozzarella a dadini.Piegare a metà il cerchio e chiudere con i rebbi della forchetta, sigillando  bene onde evitare la fuoriuscita del ripieno.

Spennellare la superficie con l’olio evo. Infornare a 180° per una decina di minuti.

Buoni caldi, ma ottimi anche il giorno dopo. Non perdono la loro sofficità anche il giorno dopo. Si possono congelare. Basta toglierli la sera prima dal freezer  e dare una scaldata il giorno  dopo.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*