Ciambella della mia nonna con arancia candita, ricetta per la merenda

ciambella arancia


Una ciambella semplice, gustosa, genuina, con i classici ingredienti, la ciambella della nonna per intederci, quella che soddisfa grandi e piccini a colazione e a merenda.Le ciambelle delle nonne si assomigliano un po’ tutte, anche se ogni nonna ha la sua unica e particolare.Questa é quella della mia nonna che  allora, faceva nella mitica Petronilla.

Ho voluto rifarla anch’io, tale e quale, Petronilla compresa:

é sempre una “signora ciambella”.

Ingredienti (per uno stampo di 26 cm di diametro)

500 g di farina 00

250 g di burro

1 bustina di lievito chimico in polvere

1 bustina di vaniglina

300 g di zucchero

La scorza di un  limone e di un’arancia

5 uova

1 pizzico di sale

100  g di scorza d’arancia candita

250 ml di latte

pane grattugiato

Preparazione

Grattugiate la scorza del limone e dell’arancia  non trattati e tenetele da parte. In una ciotola capiente mettete  il burro a temperatura ambiente a pezzettini, versate lo zucchero e iniziate ad amalgamare gli ingredienti con una frusta elettrica. Unite la vaniglina  un pizzico di sale , le uova uno alla volta e continuate a montare fino ad ottenere un impasto spumoso e chiaro. A questo punto aggiungete  la scorza grattugiata dell’arancia e del limone,la farina e il lievito setacciati. Continuate a mescolare  con un mestolo di legno, unendo a filo il latte. Quando quest’ultimo sarà tutto assorbito, aggiungete i cubetti di scorza  d’arancia. Versate l’impasto nel fornetto Versilia ben imburrato cosparso di pane grattugiato e cuocete su fuoco minimo per un’ora e mezza.

Mentre se usate uno stampo normale, cuocete la ciambella a 180° per circa un’ora.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “Ciambella della mia nonna con arancia candita, ricetta per la merenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*