Aspic di spumante rosé alle ciliegie, un dessert raffinato

 

aspic  spumante rosé

 

 

aspic spumante rosé

L’ Aspic di spumante rosé alle ciliegie è una preparazione raffinata dove la gelatina profumata allo spumante , da un tocco di classe a questo dessert che vi farà fare bella figura in ricorrenze particolari.

Si può sempre fare in qualsiasi periodo dell’anno con la frutta di stagione.

E’ semplice da realizzare, bisogna però pazientare un po’ per dare il tempo alla gelatina di rassodarsi.

Ingredienti

800 g di ciliegie

7,5 dl di spumante rosé

2,5 dl di acqua

24 g di gelatina in fogli

80 g di zucchero semolato

 

Preparazione

Per preparare l’aspic di spumante rosé alle ciliegie , per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda, i fogli di gelatina per una decina di minuti.

In una casseruola versate l’acqua, lo spumante, lo zucchero e portate al limite dell’ebollizione. Togliete la casseruola dal fuoco ed immergete i fogli di gelatina, dopo averli delicatamente strizzati,e continuate a mescolare fino allo scioglimento degli stessi.

Versate il composto di spumante in uno stampo, il mio è di silicone, nella forma che più vi piace  in modo di avere uno strato di circa 2 cm e fatelo rassodare in frigorifero  per almeno mezz’ora.

Intanto lavate , snocciolate le ciliegie e tagliatele in piccoli pezzi.

Riprendete lo stampo, disponetevi metà delle ciliegie e versate altro composto di spumante in modo da coprirle completamente. Trasferite di nuovo in frigorifero a solidificare.

Aggiungete i pezzetti di ciliegie rimaste, coprite con il liquido avanzato, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero 4-5 ore. Io avendo un po’ fretta, l’ho messo in freezer.

Per sformare l’aspic, immergetelo per un attimo, lo stampo, in acqua calda, coprite con il piatto da portata e rovesciatelo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*