Arrosto di fesa di vitello con patate, un secondo delle feste

 

arrosto con patatearrosto con patate

L’arrosto di vitello al forno con patate è il nostro classico secondo piatto delle feste, un po’ lungo da preparare, ma tanto durante la fine settimana si ha più tempo da dedicare alla cucina.

Ingredienti per tre  persone

 

600 g di fesa di vitello

Un giro di vino bianco secco

2 spicchi d’aglio

6 foglie di salvia

4 rametti di rosmarino

Olio extra vergine d’oliva q.b.

Una noce di burro

Sale

Pepe

600 g di patate novelle

Preparazione

L’arrosto di vitello al forno con patate si prepara, se non l’ha già fatto il macellaio, infilando sotto la legatura alcune foglie di salvia e qualche rametto di rosmarino.

Salare e pepare, massaggiando bene la fesa per far penetrare il condimento.

In un tegame sciogliere la noce di burro con un giro di olio evo e rosolare bene l’arrosto da tutte le parti.

Intanto che l’arrosto rosola, sbucciare le patate e tagliarle a quarti.

In una pirofila abbastanza larga mettere l’arrosto ormai rosolato, irrorandolo con il sugo della rosolatura.

Mettere tutte intorno le patate, cospargerle con la salvia a pezzetti, gli aghi di rosmarino e gli spicchi d’aglio, sale, pepe e un giro di olio evo.

Infornare a 180° per almeno mezz’ora.

Trascorso questo tempo, sfumare l’arrosto con il vino bianco e continuare la cottura per un’altra mezz’ora.

Verificare la cottura dell’arrosto infilando uno stecchino della carne. Dovrà uscire un liquido lucido, non rosato.

Togliere l’arrosto di vitello e avvolgerlo in un foglio d’alluminio affinché tutti i succhi della carne non vadano dispersi.

Tenere al caldo le patate fino al momento di servire.

Vi assicuro che quest’arrosto con patate sarà apprezzato da tutti.

Se l’arrosto avanza, ma ne dubito,  è ottimo anche freddo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Info su terradiviolini

Casalinga ora a tempo pieno, mi piace cucinare soprattutto i piatti di famiglia.
Mi piace la musica pop, la classica,lavorare al chiacchierino, a maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.