Seitan all’arancia con verdure saltate e riso basmati

Seitan all’arancia con verdure

Cos’è il seitan

Il seitan si ottiene lavorando la farina di frumento. Ha un alto valore proteico (circa il 25%) ed è costituito principalmente di glutine.

E’ molto apprezzato nella cucina vegana perchè relativamente povero di grassi (1,5%) e poco calorico (160Kcal) ma molto versatile per ottenere secondi e primi piatti molto gustosi.

Con il seitan si possono preparare perfetti ragù per lasagne, una squisita carbonara, polpette e polpettoni, arrosti e le fettine preparate come scaloppine o bocconcini.

L’unica avvertenza è non servirlo mai a chi non tollera il glutine.

Dove reperire il seitan

Il seitan è molto diffuso, si trova in tutti i negozi di prodotti biologici e spesso anche negli altri supermercati o negozi. Con un pò di pazienza è possibile prepararlo da soli a casa, magari coinvolgendo i bambini che si divertiranno a giocare in cucina

Leggi anche Come preparare il seitan

 

Nella modalità fettine a me piace molto preparato all’arancia  e servito con verdure e riso basmati la ricetta è semplice, comprende solo diversi passaggi per preparare riso e verdure

Riso basmati

Preferisco preparare il riso basmati facendogli assorbire tutta l’acqua. Dopo averlo risciacquato un paio di volte lo metto in una pentola in cui aggiungo 2,5 volte il suo volume.

Aggiungo una foglia di alloro e poco sale, metto il coperchio e accendo il fuoco ad una media intensità.

Quando bolle abbasso il fuoco al minimo e lo lascio cuocere fino a completo assorbimento dell’acqua, quando si saranno formati dei forellini sulla superficie del riso la cottura sarà perfetta, spengo il fuoco e prima di aprire lascio ancora riposare qualche minuto.

In base alla preparazione poi lo metto in forma o lo sgrano per condirlo con verdure o altri ingredienti.

Lo trovo squisito servito semplicemente con una spruzzata di salsa di soia, olio e semi di sesamo per accompagnare verdure o altri piatti.

Verdure saltate

Le verdure saltate sono molto gradevoli e mi piace prepararle con almeno 4 verdure diverse ogni volta.

Ovviamente si possono scegliere quelle che si vuole e si devono tagliare tutte in parti piccole: i porri a rondelle sottili, carote e zucchine a julienne, peperoni a tocchetti o a striscioline.

Recentemente ho iniziato ad usare Mr Twister per tagliare le le verdure: spaghetti, spirali e julienne preparati in pochi minuti!

Mr Twister ha molte lame che permettono tagli diversi (vedi articolo completo) ed è l’ultimo arrivato nella famiglia Severin in offerta fino a fine agosto per i lettori di Salto nel Crudo.

Per questa ricetta ho usato la potenza e l’efficienza di Mw.Twister per affettare le carote e le zucchine. Dopo averle tagliate a tocchi di 3/4 centimetri ho usato la lama n. II con l’accessorio con imboccatura inclinata che mi ha permesso di ottenere in pochi minuti il taglio perfetto per questa cottura.

Per ottenere un ottimo risultato le verdure vanno cotte una per volta per rispettare i tempi di cottura di ognuna. E’ anche importante salvaguardare i nutrienti con cotture brevi, le verdure devono restare croccanti e non spappolate!

Come procedere

Scalda l’olio nella padella, usa una pentola antiaderente e pochissimo olio, extravergine di oliva o di sesamo.

Quando l’olio è caldo versa la prima verdura, falla saltare alzando la pentola dal fuoco, aggiungi 1-2 prese di sale e continua a farle saltare per 2-3 minuti. Toglile dalla pentola e  mettile in un piatto: in base all’uso che ne farai puoi metterle in un piatto grande e poi accostare le altre per averle separate oppure usare piatti più piccoli e usarne uno per colore o per verdura.

Seitan all’arancia

Ingredienti:
seitan naturale
un’arancia
farina q.b.
salsa di soia
olio extravergine di oliva
alloro

Preparazione:
Taglia il seitan in fettine sottili e passale nella farina.

Prepara la salsa con il succo della arancia, mezzo bicchiere di acqua (circa 100 ml) e poca salsa di soia ne serve veramente poca per insaporire molto).

Scalda l’olio in una padella e fai rosolare le fettine infarinate da una parte e dall’altra senza far bruciare la farina.

Versa la salsa sopra le fettine coprendole completamente e aggiungi la foglia di alloro.

Alza la fiamma fino a quando il liquido si sarà addensato.

Servi subito.

In esclusiva per te fino a fine agosto!

I commenti sono chiusi.