Biscotti con fiocchi di avena vegan

Biscotti con fiocchi di avena e nocciole

Adoro i biscotti con i fiocchi di avena, mi piacciono molto quelli di Fior di Loto, ma mi piace anche provare a farli.

Volendoli fare ho anche deciso di renderli ancora più golosi con aggiunta di nocciole e cioccolato: successo assicurato!

Così ho cercato e cercato ricette e non ho mai trovato quella giusta, soprattutto mai corrispondente agli ingredienti che ho in casa…e qui scattano le varianti! Guidate anche dalla necessità di terminare alcuni ingredienti della dispensa.

Questa versione mi è piaciuta molto ed è quella che ripeto pur variando sempre alcune cose.

Nella ricetta originale era indicato olio o burro, poiché io non uso il burro ho messo la quantità di olio dimezzata e ho aggiunto olio di cocco deodorato che fino a 24°C è solido. Essendo la varietà deodorata non aggiunge alcun sapore al biscotto finale.

Un’altra “libera interpretazione” è stata la sostituzione di yogurt con una banana matura, meglio mezza se non volete sentirne troppo il sapore nel biscotto finale.

Dopo aver preparato l’impasto, fatto riposare un pochino in frigo, steso e tagliato in dischi da 6cm li ho infornati nel forno caldo a 190°C per 15 minuti e poi, una volta raffreddati… gnamm!

Biscotti con fiocchi di avena e nocciole, pezzetti di cioccolato e uvetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    30 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina integrale 200 g
  • fiocchi di avena 80 g
  • Zucchero di canna 80 g
  • olio di cocco deodorato 60 g
  • olio di mais 60 g
  • banana matura 60 g
  • nocciole tritate grossolanamente 50 g
  • cioccolato fondente a tocchetti 45 g
  • Uvetta 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • lievito per dolci 1/2 cucchiaino

Preparazione

Scelta degli ingredienti

  1. Banane mature

    Nella preparazione dei dolci, più che negli altri piatti, mi piace iniziare a lavorare con tutti gli ingredienti e gli strumenti necessari intorno alla mia postazione di lavoro.

    In questa ricetta gli ingredienti sono semplici, unica accortezza è che per usare le banane nei dolci (e anche per mangiarle) si devono scegliere ben mature; solo quando la buccia è ben ricca di puntini scuri la banana è completamente dolce e cremosa.

     

La ricetta

  1. Passato il tempo di raffreddamento prendi l’impasto dal frigo e stendilo su un fogli odi carta forno, con un secondo foglio sopra l’impasto e l’aiuto di un mattarello stendi la massa per ottenere una sfoglia di 3-4 mm di spessore.

    Con un taglia biscotti (io ho usato un cerchio di 6 cm di diametro) taglia i biscotti fino ad esaurimento.

    Inforna per 15 minuti, apri il forno e lascia raffreddare.

    I biscotti saranno deliziosi serviti con un thè o una bevanda calda a piacere.

Precedente Pain d'epices (pan di spezie) vegano

Lascia un commento

*