Sicilia in Bolle-Masterclass di Alessandro Torcoli : “Sei territori siciliani da spumante metodo classico”

Ieri 30 Giugno al Madison di Realmonte nell’ambito della manifestazione “Sicilia in Bolle” interessantissima Masterclass “Sei territori siciliani da spumante metodo classico” a cura di Alessandro Torcoli Direttore di “Civiltà del bere” storica rivista italiana di vino e cultura gastronomica dal 1974. 

Torcoli incantato dalla bellezza della Scala dei turchi, ha espresso parole di apprezzamento per la Sicilia e il nostro territorio. 

Il Direttore ha spiegato che è da più di vent’anni che gira il mondo a parlare di vini italiani e accettato di buon grado l’invito in Sicilia da parte dell’Ais, per scoprire i spumanti della nostra terra con Sicilia in Bolle. 

<<Gli spumanti sono una tendenza che oggi più che mai coinvolgono il mondo >> ha affermato Torcoli. 

Dalla sua lodevole esperienza e professionalità è rimasto molto colpito ed incuriosito dalla proposta degli spumanti siciliani che ha definito molto interessanti con peculiarità uniche legate all’ambiente circostante. 

Una riflessione è d’obbligo: con un clima come il nostro chi avrebbe potuto immaginare che saremmo diventati produttori di spumanti e di ottima qualità. Una grande sfida vinta per puntare dritto al territorio e  all’enoturismo.

Nel corso della Masterclass si sono raccontati sei diversi territori della Sicilia attraverso gli spumanti delle sei cantine presenti: 

Cusumano700” metodo classico Brut bianco Chardonnay/ Pinot nero;

MilazzoRiserva V38AG” Metodo classico bianco inzolia/Chardonnay;

Tasca RegalealiAlmerita” metodo classico  bianco Chardonnay ;

AvideNutaru” metodo classico bianco frappato;

Terrazze dell’EtnaRosè Brut” metodo classico nerello mascalese/ Pinot nero;

DonnafugataBrut Rosè” metodo classico Pinot nero.

Continuano gli appuntanti con “Sicilia in Bolle” per ulteriori informazioni visitate il sito www.siciliainbolle.it

Gerlando Carratello Food Blogger presso 

TAVULA MISA E PANI MINUZZATU

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Al via la quinta edizione di “Sicilia in bolle” Successivo Straordinario successo di “Sicilia in Bolle”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.