Al Palacongressi di Agrigento trionfo della buona cucina con “Mandorlara”

Al Palacongressi di Agrigento proseguono con grande entusiasmo i pomeriggi con “Mandorlara” la sagra del mandorlo a tavola. 

Ieri 4 Marzo protagonista il Ristorante Villa Maijsa con lo Chef Giuseppe Moscato che ha offerto ai presenti un coinvolgente Show Cooking preparando insieme al suo staff dei tortelli di pasta fresca ripieni di ricotta alle mandorle siciliane in bisque di verdure biologiche e crostacei con relativa degustazione in formato finger food servita elegantemente dai ragazzi di sala di Euroform sotto la guida dell’insegnante Orazio La Cognata.

Presenti ed intervenuti Mario Fontana e Giulio Cinque proprietari del ristorante, che hanno espresso parole di apprezzamento per l’iniziativa Mandorlara  e orgogliosi di farne parte. Presente anche il Maître di Villa Maijsa Massimo Balistreri che ha parlato della straordinaria sinergia con lo chef  Moscato e della splendida atmosfera che si è creata nel posto di lavoro con tutto lo staff. 

Dopo Villa Maijsa sono entrati in gioco i giovanissimi ragazzi dell’Euroform (Scuola professionale dei mestieri) guidati dal proprio insegnante Chef Angelo Cinquemani, che hanno stupito i presenti con la preparazione di un piatto gourmet molto complesso che richiedeva abilità e  tecnica. Il piatto “Geometrie di spigola” rombi di spigola con panatura alle mandorle, sfere di spigola in tempura di mandorla, pelle di spigola essiccata, croccante cialda di isomalto, carpaccio di gamberi, bisque di gamberi, a guarnizione fiori di borragine, carocitola e mandorlo. Un piatto stupefacente studiato nei minimi particolari figlio della passione che lo Chef Cinquemani riesce a trasmettere ai ragazzi. Gli spettatori hanno potuto degustare il piatto sempre in versione  finger food.

Durante l’evento è intervenuto Salvatore Provenzani Fiduciario dell’associazione Maître D’ distretto Sicilia, presente quest’anno a mandorlara, la nuova associazione professionale di sala che promuove la figura del maître e degli addetti di sala. Provenzani ha parlato di obiettivi e progetti ambiziosi con l’associazione legati al nostro territorio. 

Tutti insieme per un unico obiettivo: far diventare Agrigento metà gastronomica. 

La programmazione di Mandorlara continua per tutta la settimana non perdetevi i prossimi appuntamenti sempre al Palacongressi dopo le 17.00. 

Gerlando Carratello Food Blogger presso 

TAVULA MISA E PANI MINUZZATU

 

Precedente Risotto frutti di bosco mandorle e blu di capra Successivo La Scala dei turchi al Palacongressi di Agrigento