TORTA DI MELE ALTA E SOFFICE PROFUMATA ALLA CANNELLA

TORTA DI MELE ALTA E SOFFICE
TORTA DI MELE ALTA E SOFFICE

LA RICETTA DELLA TORTA DI MELE

Ecco finalmente la torta di mele. Devo confessarvi che io ho sempre avuto un rapporto ambivalente con la torta di mele: da piccola non mi piaceva molto questo dolce, poi con il tempo ho imparato ad adorarlo e ora ne sono golosissima. Tuttavia ho sempre fatto fatica a imbroccare la ricetta giusta: molto spesso la torta rimaneva cruda dentro e mezza bruciacchiata fuori; altre volte rimaneva troppo bassa, altre volte troppo umida…insomma: per anni ho condotto una ricerca spietata alla ricerca della ricetta della torta di mele perfetta e credo proprio di esserci riuscita.

Gli ingredienti che sono alla base della torta di mele sono veramente semplici e facilissimi da reperire, quindi se vi viene voglia di fare un dolce vi consiglio assolutamente la torta di mele. Inoltre è il classico dolce che crea l’atmosfera di casa, buonissima da gustare in qualsiasi momento della giornata: la mattina a colazione, il pomeriggio con una bella tazza di thè, o dopo cena accoccolati sul divano sotto la copertina.

Io ho fatto la torta di mele lunedì, all’inizio di una settimana che si prefigurava a dir poco frenetica: avevo bisogno di un dolce che mi coccolasse e mi comunicasse certezza, un dolce che, morso dopo morso, mi aiutasse a tranquillizzarmi e focalizzarmi sui miei obiettivi. Per realizzare la torta di mele ho usato, in parte, delle mele renette biologiche (quelle che vedete nella foto): vi confesso che hanno conferito al dolce un aroma e un profumo particolari, quindi credo proprio che da ora in poi utilizzerò solo mele bio per i miei dolci.

INGREDIENTI PER LA TORTA DI MELE

  • 350 g di farina 00
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 800 g di mele (io ho usato le renette, voi potete usare le mele che preferite)
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Per guarnire: zucchero di canna q.b., una spolverata di cannella (se non vi piace potete ometterla)
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE: Uno sbattitore elettrico, una tortiera del diametro di 24 cm, ciotole varie, una grattugia, una marisa…e tanta voglia di fare un dolce che sappia di casa!!! 🙂

Procedimento per fare la torta di mele

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate fondere il burro e poi fatelo raffreddare.
  3. Separate gli albumi dai tuorli e ponete questi ultimi in una ciotola insieme allo zucchero. Cominciate a montare fino a che il composto non diventa soffice e spumoso.
  4. Aggiungete, sempre montando, il burro raffreddato, la vanillina e la buccia grattugiata del limone.
  5. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli al composto di uova e zucchero, a più riprese, alternando con il latte.
  6. Riprendete gli albumi, aggiungete il pizzico di sale, e montateli a neve fermissima.
  7. Incorporate, con l’aiuto di una marisa, gli albumi montati al resto dell’impasto stando attenti a non sgonfiare il composto.
  8. Prendete le mele: lavatele, sbucciatele e tagliatene una parte a piccoli pezzettini che unirete al resto dell’impasto.
  9. Versate il composto nella tortiera.
  10. Sbucciate la parte restante delle mele e tagliatele a fettine sottili: disponetele sulla superficie come più vi piace.
  11. Cospargete la superficie della torta di mele con zucchero di canna e cannella.
  12. Infornate a 180°C per 50-60 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  13. Sfornate la torta di mele, lasciatela raffreddare e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.

Sono molto soddisfatta del risultato ottenuto. E’ proprio vero che le cose più semplici sono anche le più buone, soprattutto se fatte con ingredienti di qualità. A me la torta di mele piace anche leggermente calda, magari accompagnata da un po’ di gelato alla vaniglia. Vi posso solo dire che se non ci fosse stata la mia torta di mele difficilmente sarei arrivata alla fine della settimana.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta di mele cliccando sull’icona “Print Friendly”
Print Friendly, PDF & Email