PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE: RICETTA SENZA UOVA E SENZA LATTE

Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

LA RICETTA DEL PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

Era da tanto che aspettavo l’autunno per poter fare questo plumcake di zucca e mele: una ricetta che non prevede l’utilizzo di uova e latte. Dovete sapere che durante le vacanze estive, tra una lettura e l’altra, ho stilato un elenco delle ricette che intendo provare durante l’anno. Tra di esse figura questo delizioso plumcake, che è stato un’autentica sorpresa data la sua bontà. La ricetta l’ho presa dal sito della Vallé e potete trovarla QUI. Infatti, per realizzare il plumcake di zucca e mele ho utilizzato la margarina che ha conferito al dolce notevole morbidezza. Tanto è bastato per farmi alzare dal letto venerdì mattina piena di energie e con la voglia di affrontare la giornata che mi aspettava.

Infatti, il venerdì mattina riservo un po’ di tempo a me stessa a cominciare dalla colazione, rigorosamente lunga e lenta, accompagnata sempre da un buon libro. Credo che la colazione sia fondamentale per iniziare al meglio la giornata. Raramente esco di casa senza aver bevuto la mia tazza di tè alla vaniglia: piuttosto esco senza make-up, ma alla colazione non rinuncio per nulla al mondo. Le poche volte che l’ho fatto sono rimasta di pessimo umore durante tutta la giornata e ho deciso di non farlo più.

Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

Ingredienti per il plumcake di zucca e mele

  • 275g di farina 00
  • 125g di margarina
  • 200g di polpa di zucca lessata
  • 2 mele
  • 130g di zucchero di canna integrale
  • 6/7 noci
  • cannella in polvere q.b.
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

 

Cosa occorre per preparare il plumcake di zucca e mele: uno stampo da plumcake di cm 25 x 11, carta da forno, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci, ciotole varie…e una bella giornata da dedicare a voi stessi!

 

Procedimento per preparare il plumcake di zucca e mele

  1. Per prima cosa lessate la zucca:  dovrete ottenere circa 200 g di polpa.
  2. Successivamente sbucciate le mele, tagliatele a pezzettini e mettetele in un pentolino con mezzo bicchiere d’acqua e due cucchiai di zucchero.
  3. Fate cuocere le mele per 10 minuti, fino a che non saranno diventate morbide. Poi schiacciate le mele con una forchetta e lasciate raffreddare.
  4. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.
  5. Intanto prendete una ciotola e ponete la farina, il lievito per dolci, la vanillina e la cannella in polvere.
  6. Nell’altra ciotola mescolate la purea di zucca, le mele cotte, lo zucchero e la margarina che avrete sciolto in precedenza.
  7. Incorporate le polveri agli ingredienti liquidi e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  8. Infine, trasferite l’impasto nello stampo da plumcake.
  9. Decorate la superficie del plumcake di zucca e mele con le noci sgusciate e tritate grossolanamente.
  10. Infornate a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura
  11. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.
Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

Per preparare il plumcake di zucca e mele potete provare a utilizzare l’olio di semi di mais invece della margarina.
Potete salvare o stampare la ricetta del plumcake di zucca e mele cliccando sull’icona “Print friendly”.

Buona sweet therapy a tutti! 🙂

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE: RICETTA SENZA LATTE E BURRO

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE
TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

LA RICETTA DELLA TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

É arrivato l’autunno e oggi voglio presentarvi questa deliziosa torta di zucca e mandorle preparata con la zucca del mio orto. Infatti, quest’anno, mio papà ha deciso di piantare nel nostro piccolo orticello una pianta di zucca. Io amo la zucca cucinata in mille modi, anche se vado matta per gli gnocchi: ecco, per quelli potrei fare seriamente follie.

Siccome si sta avvicinando Halloween, e mancano poche settimane a Natale, vorrei proporvi in queste settimane tante ricette con la zucca che vi piaceranno sicuramente. Oggi comincio con questa soffice torta di zucca e mandorle che non contiene latte e burro. Amo follemente il sapore e la consistenza di questo dolce, molto simile a quello delle Camille, le famose tortine di carote.

Preparare questa torta utilizzando la zucca del mio orto mi ha reso ancora più felice. Infatti, la zucca mi fa venire in mente la favola di Cenerentola che, grazie all’intervento della fatina, riesce a sposare il suo principe azzurro. Chissà mai che arrivi la mia fatina, trasformi la mia zucca in una splendida carrozza e mi porti fra le braccia del mio principe azzurro. Sognare non costa nulla e in attesa del mio principe continuo a preparare dolci buonissimi!

Ingredienti per la torta di zucca e mandorle

  • 150g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 200g di polpa di zucca lessa
  • 100g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di vanillina
  • Per guarnire: zucchero a velo
Cosa occorre per preparare la ricetta della torta di zucca e mandorle: uno sbattitore elettrico, una ciotola, una tortiera con il diametro di 18 cm, carta da forno…l’attesa del principe azzurro!

 

Procedimento per la torta di zucca e mandorle

  1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°C.
  2. A questo punto ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale. Montate fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  3. Successivamente unite la purea di zucca e la farina di mandorle e continuate ad amalgamare.
  4. Aggiungete, quindi, l’olio di semi di mais a filo.
  5. Setacciate la farina con il lievito per dolci e uniteli al resto dell’impasto.
  6. Trasferite l’impasto nella tortiera che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  7. Per finire infornate la torta di zucca e mandorle a 180°C per 30-35 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Al termine della cottura estraete dal forno, lasciate raffreddare e decorate, a piacere, con zucchero a velo.

Per preparare la purea di zucca potete cuocere la polpa di zucca in pentola a pressione per 10 minuti: per ottenere 200 g di polpa io ne ho cotti circa 350 g.

La torta di zucca e mandorle è ottima gustata accompagnata da una buona tazza di tè.

Vi ricordo che potete stampare o salvare la ricetta della torta di zucca e mandorle cliccando sull’icona “Print Friendly”.
Se siete golosi e vi piacciono i dolci con la zucca QUI potete trovare molte idee!

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

 

PLUMCAKE ALLA ZUCCA CON FARINA INTEGRALE

PLUMCAKE ALLA ZUCCA
PLUMCAKE ALLA ZUCCA

Ho preparato questo plumcake alla zucca più di un mese fa, ma per un motivo o per l’altro non riuscivo a trovare l’occasione giusta per postare la ricetta. Con l’arrivo del Natale, il momento più profumato dell’anno, ho ritenuto opportuno pubblicare la ricetta. Infatti, questo plumcake alla zucca è molto speziato e profuma intensamente di zenzero e cannella. Ho fatto questo plumcake più di un mese fa, quando raffreddore e mal di gola avevano preso il mio possesso e volevo esorcizzarli a colpi di miele e tisana limone e zenzero, o infuso di cannella. Fino a che, un bel pomeriggio, ho preparato questo plumcake con una zucca che occhieggiava dal frigorifero e cannella e zenzero che facevano bella mostra di sè sulla credenza. Per rendere più rustico il plumcake alla zucca ho utilizzato la farina integrale: se preferite potete usare quella 00.

 

INGREDIENTI per il plumcake alla zucca

  • 250 g di farina integrale
  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 250 g di zucca pulita e lessata
  • due cucchiai di miele
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • due cucchiaini di zenzero in polvere
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

COSA OCCORRE PER FARE IL PLUMCAKE ALLA ZUCCA: Uno stampo da plumcake, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci, ciotole varie, carta forno…voglia q.b. di preparare un dolce profumato! 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Pulite la zucca e lessatela in pentola a pressione, poi fatela raffreddare.
  2. Preriscaldate il forno a 180°C.
  3. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero di canna, la vanillina e il pizzico di sale. Montate fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Unite l’olio di semi di mais a filo e il miele.
  5. Aggiungete la polpa di zucca lessata e amalgamate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Setacciate la farina integrale con il lievito, la cannella e lo zenzero in polvere. Aggiungeteli al resto degli ingredienti e continuate a mescolare fino a che non otterrete un impasto omogeneo.
  7. Trasferite l’impasto in uno stampo da plumcake che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  8. Infornate il plumcake alla zucca a 180°C per 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete il plumcake alla zucca dal forno, lasciatelo raffreddare e guarnite, a piacere, con zucchero a velo.

Il plumcake alla zucca è ideale da accompagnare a unpo buona tazza di tè o una tisana. Gustateli in questi freddi pomeriggi invernali.

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

MUFFIN ALLA ZUCCA E AMARETTI

MUFFIN ALLA ZUCCA E AMARETTI
MUFFIN ALLA ZUCCA E AMARETTI

Nuovo post eccezionalmente di domenica con i muffin alla zucca e amaretti. E’ finalmente arrivata la stagione della zucca che, personalmente, amo moltissimo. Non ho mai provato ad utilizzare la zucca nei dolci, tuttavia era da un po’ di tempo che volevo sperimentare e ne sono usciti questi deliziosi muffin alla zucca e amaretti che potete fare per la vicinissima festa di Halloween.  Quest’anno ci sono tantissime vacanze e mi godo questi giorni per recuperare un po’ di energie e sperimentare nuove ricette tra cui questi deliziosi muffin alla zucca. Sono semplicissimi e velocissimi da fare: hanno una consistenza sofficissima e morbidissima che si scioglie in bocca. Io amo moltissimo l’abbinamento zucca e amaretti: se non vi piacciono potete ometterli. Il risultato è comunque assicurato.

 

INGREDIENTI per i muffin alla zucca e amaretti

  • 200 g di farina 00
  • 2 uova
  • 250 g di zucca già pulita e lessata (io ho usato la pentola che permette di risparmiare un sacco di tempo)
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • una bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • Per la copertura: 10-12 amaretti

 

COSA OCCORRE PER PREPARARE I MUFFIN ALLA ZUCCA E AMARETTI: Una teglia per muffin o pirottini di carta e alluminio per muffin, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci, ciotole varie…tanta voglia di sperimentare nuovi dolci autunnali 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Pulite la zucca, fatela lessare in pentola a pressione e lasciatela raffreddare.
  3. Fate sciogliere il burro e fatelo intiepidire.
  4. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale e montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  5. Aggiungete il burro fuso intiepidito e la zucca. Mescolate fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.
  6. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli, a più riprese, al resto dell’impasto.
  7. Riempite i pirottini dei muffin per 3/4.
  8. Sbriciolate gli amaretti e distribuiteli uniformemente sulla superficie dei muffin alla zucca.
  9. Infornate i muffin alla zucca a 180°C per 20-25 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete i muffin alla zucca dal forno e lasciateli intiepidire prima di consumarli.

Le varianti per questi muffin alla zucca sono infinite: se non gradite gli amaretti potete ometterli e aggiungere al’impasto un cucchiaino di cannella…sentirete che bontà!!!

Buona sweet therapy a tutti! 🙂

 

PUMPKIN PIE…ed è subito autunno

PUMPKIN PIE
PUMPKIN PIE

LA RICETTA DELLA PUMPKIN PIE

La parola d’ordine di oggi è SODDISFAZIONE. Sì, oggi ho bisogno di tirarmi un po’ su e fare qualcosa di buono. Oggi ho bisogno di essere felice di me stessa, di ciò che sono e ho, parimenti, una gran voglia di sperimentare un dolce nuovo.

Nella mia cantina sosta, da qualche settimana, una bella zucca, pronta per essere cucinata in tutte le salse. Ieri sera è stata la volta del risotto di zucca: mi ha colpito la dolcezza di questo ortaggio, tanto che ho subito pensato di utilizzarlo per un dolce. Ho passato una sera a pensare a quale delizia preparare: muffins, biscotti, torte…volevo un dolce che esaltasse al massimo la bontà della zucca. Curiosando qual e là nel web mi ha colpito, in particolar modo, la ricetta della pumpkin pie: una torta americana che viene cucinata per la festa del ringraziamento o, più in generale, nel periodo autunnale.

Esistono tantissime versioni di questo dolce che, di base, è costituito da un guscio di pasta (o frolla o brisè), che racchiude, al suo interno, un morbido ripieno di purea di zucca aromatizzato con delle spezie quali la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano.

Mettendo insieme le tantissime ricette che ho letto sono giunta a creare la mia versione della pumpkin pie. Ho preferito usare la pasta brisè per esaltare, al massimo, la bontà della zucca.

Ingredienti per la pumpkin pie

Per la pasta brisè

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • acqua fredda q.b.

Per il ripieno di zucca

  • 500-600 g di zucca
  • 150 g di zucchero di cannaù
  • 2uova
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 3-4 chiodi di garofano (facoltativi)
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato

COSA OCCORRE PER FARE LA PUMPKIN PIE: Una tortiera con il diametro di 20 cm, carta da forno, ciotole, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci…e una giornata per celebrare, con un bel dolce, la vostra bellezza, ciò che siete e ciò che fate. 🙂

Procedimento per la pumpkin pie

PROCEDIMENTO PER LA PASTA BRISE’

  1. Ponete la farina a fontana su di una spianatoia
  2. Aggiungete il burro ben freddo, il pizzico di sale, lo zucchero semolato e cominciate a impastare. Se l’impasto è duro aggiungete l’acqua e lavorate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Avvolgete l’impasto nella pellicola o in un panno precedentemente infarinato e ponetelo a riposare, nel frigorifero, per almeno 30 minuti.

PROCEDIMENTO PER IL RIPIENO ALLA ZUCCA

  1. Prendete la zucca, tagliatela e cuocetela in pentola a pressione per 15-20 minuti, fino a che non sarà morbida.
  2. Separate la buccia dalla polpa e ponete quest’ultima a raffreddare.
  3. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  4. Ponete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna e cominciate a montare fino a che il composto sarà soffice e spumoso.
  5. Aggiungete la cannella in polvere, lo zenzero in polvere e i chiodi di garofano che avrete precedentemente tritato con lo zucchero semolato.
  6. Frullate la polpa di zucca raffreddata.
  7. Aggiungete la purea di zucca al composto di uova e spezie.
  8. Unite, in ultimo, anche la panna e miscelate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  9. Foderate, con la carta da forno, una tortiera di 20 cm di diametro.
  10. Stendete, con l’aiuto di un mattarello, un sottile strato di pastà brisè che copra bene il fondo della tortiera, nonchè i bordi che devono essere molto alti.
  11. Bucherellate il fondo della torta e aggiungete il ripieno alla zucca.
  12. Infornate a 180 °C per 80-90 minuti, fino a che il ripieno non si sia sufficientemente solidificato.
  13. Lasciate raffreddare la torta e servitela leggermente tiepida accompagnata con panna montata o, semplicemente, con una spolverata di zucchero a velo.

Questa pumpkin pie è un esperimento ben riuscito. Solitamente mi accosto con leggera titubanza a questo genere di preparazioni. Oggi ho imparato a fare una pasta brisè friabilissima e burrosa al punto giusto così, la prossima volta, eviterò di comprarla al supermercato. Se non avete la pentola a pressione potete fare cuocere la zucca in una vaporiera o nel forno: in questo caso state attenti alla cottura.

Il mio dolce ha riscosso un grande successo, soprattutto fra i miei familiari. Inutile dirvi che la torta è sparita nel giro di due giorni. Io mi sento molto soddisfatta: per l’ennesima volta un buon dolce ha cambiato la mia giornata!!! 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

PUMPKIN PIE
PUMPKIN PIE

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della pumpkin pie cliccando sull’icona “Print Friendly”.